25 Ore Fun Cup di Spa: la corsa più simpatica del mondo

25 Ore Fun Cup di Spa: la corsa più simpatica del mondo

25 Ore Fun Cup di Spa: la corsa più simpatica del mondo

Due equipaggi a sfidare gli oltre 100 partecipanti del monomarca dei “Maggiolini” nella 25 Ore Fun Cup di Spa, prevista il prossimo 9 luglio

chiudi


È ormai da sedici anni che si rinnova l’appuntamento di metà luglio sulla pista belga di Spa-Francorchamps per la gara in circuito più lunga e simpatica del mondo: la 25 Ore Fun Cup. Nata in Belgio a fine anni ’90 grazie all’appoggio del gruppo Continental come sponsor e fornitore dei pneumatici Uniroyal monogomma del campionato, la Fun Cup si è rapidamente estesa a inizio anni 2000 a tutta Europa, con serie locali, oltre che in Belgio, anche in Francia, Italia, Gran Bretagna, Germania e Spagna, ed un appuntamento internazionale di grande grido in estate per radunare tutti i migliori specialisti della categoria, la 25 Ore di Spa appunto, che nel suo momento di massimo splendore ha visto fino a 161 Maggiolini al via.

La parabola del ciclo Fun Cup, necessariamente ridimensionatasi nel corso degli anni nei Paesi europei, non sembra sentire il peso dell’età invece in Belgio, dove la serie conta mediamente una sessantina di vetture al via, con la punta di un centinaio di equipaggi alla grande kermesse della 25 Ore di Luglio.

Continental alla 25 Ore Fun Cup

Continental, come d’abitudine, è presente anche quest’anno con una vettura “gara” del team Ezio’s Friends capitanata da Alberto Bergamaschi e Alberto Richard, i maggiori sostenitori dell’iniziativa all’interno dell’azienda di pneumatici, ed una vettura Fun TAXI su cui siederanno, a fianco dei piloti-accompagnatori, una ventina di ospiti-passeggeri che assaggeranno l’adrenalina della corsa dal sedile a lato guida, alternandosi in turni di mezzora. Un’occasione più unica che rara, che solo il regolamento “fun” della gara belga consente nell’ambito di una specialità estremamente rigida come quella dell’automobilismo sportivo.

Appuntamento in pista, dunque, sia per i piloti che per i passeggeri di Continental, da sabato 9 luglio alle 16.50 a domenica alle 17.50 per un evento di sicuro divertimento.