Come aggiornare le mappe del navigatore Opel

Come aggiornare le mappe del navigatore Opel

Come aggiornare le mappe del navigatore Opel

Aggiornare le mappe del navigatore Opel, la procedura ufficiale

chiudi

Caricamento Player...

Aggiornare le mappe del navigatore Opel è un processo semplice che richiede però un minimo di dimestichezza con il computer. Purtroppo il sito di riferimento è solo in inglese, ma cercheremo di rendere la situazione più comprensibile possibile.

Dove si parte

La pagina di partenza del sito ufficiale italiano è QUESTA. Premendo sul pulsante giallo in fondo alla pagina verrete indirizzati al sito internazionale che si occupa di fornirvi le mappe aggiornate. Notate che nella parte superiore della pagina è presente un elenco di tutte le auto con navigatore supportato: Vi basta cliccare sull’icona della vostra auto, e in seguito specificare l’anno di fabbricazione. In genere non è importantissimo, ma è meglio averlo a portata di mano: vi basta guardare sul libretto per essere certi al 100 per cento. Eventualmente, vi verrà anche richiesto il modello di navigatore satellitare: non dovreste aver problemi a recuperarlo dal libretto di istruzioni dell’auto stessa.

Come si conclude

Una volta compiuta la vostra scelta, vi verrà proposto un elenco di mappe disponibili per il vostro sistema di navigazione. Scegliete quella che vi interessa (potete includerne anche più di una) e premete il relativo pulsante giallo a destra, Add to basket. In alternativa potete anche selezionare il titolo per visualizzare ulteriori dettagli, come una rapida descrizione della mappa, il numero di versione e così via. Quando avete completato, premete in alto sulla voce My basket. Premete il pulsante giallo Checkout, inserite i vostri dati personali (indirizzo, nome eccetera) e scegliete il metodo di pagamento. In base al metodo di spedizione scelto, il vostro CD o DVD vi verrà recapitato comodamente a casa.

I costi

Le mappe dei navigatori satellitari Opel hanno prezzi che variano dai 99€ (singolo stato) a 249€ (per l’intera zona europea). Sono spese che meritano una certa considerazione: ricordate che la maggior parte degli smartphone offre app mappe (Apple Maps, Google Maps, Mappe Windows) che consentono la navigazione completamente gratuita – e sono altrettanto aggiornate.

Fonte foto copertina: Wikipedia