Alfa Romeo: al via il Corso di guida evoluta 2016

Alfa Romeo: al via il Corso di guida evoluta 2016

Alfa Romeo: al via il Corso di guida evoluta 2016

Dalla nuova Giulia Quadrifoglio alla pluripremiata 4C, dalla Giulietta alla Mito: tutto al Corso di guida evoluta 2016 di Alfa Romeo

chiudi


Il prossimo 10 luglio, presso l’Autodromo di Varano de’ Melegari (Parma), ripartirà il Corso di guida evoluta Alfa Romeo realizzata in collaborazione con Andrea de Adamich. È la prima delle cinque date in programma – le prossime nei giorni 1, 17 e 23 di ottobre e il 5 novembre – che regalerà una vera e propria full immersion nel mondo della sicurezza e del corretto comportamento alla guida di tutti i giorni, oltre che un viaggio emozionante alla scoperta della gamma Alfa Romeo: dalla nuova Giulia Quadrifoglio alla pluripremiata 4C, dalla Giulietta alla Mito.

Sull’importanza che il tema della sicurezza, della prevenzione e dell’educazione stradale oggi riveste per qualsiasi società evoluta si inquadra la collaborazione più che ventennale tra Alfa Romeo ed il Centro Internazionale Guida Sicura di Andrea de Adamich che, dal 1991, li vede insieme nella realizzazione di corsi sempre attuali e attenti alle esigenze dei partecipanti.

Corso di Guida Evoluta 2016: cosa vi aspetta

Frequentando il Corso di Guida Evoluta 2016 tutti possono imparare divertendosi a bordo dei modelli Alfa Romeo che propongono quanto di meglio sia oggi disponibile nel campo della sicurezza. Del resto, scatto, tenuta di strada e frenata, oltre alle massime dotazioni di sicurezza attiva e passiva, sono da sempre peculiarità di ogni Alfa Romeo, una tradizione gloriosa che continua nel tempo e si arricchisce di nuovi contenuti tecnici.

Protagonista indiscussa la Giulia Quadrifoglio, sintesi del nuovo paradigma Alfa Romeo e massima espressione de “La meccanica delle emozioni”. Tra l’altro, di recente la nuova Giulia ha conquistato le prestigiose cinque stelle Euro NCAP con il risultato del 98% nella protezione degli occupanti adulti. Si tratta del punteggio più alto mai conseguito da una vettura.
Inoltre, i partecipanti avranno la straordinaria opportunità di provare in pista l’Alfa Romeo 4C, l’icona che adotta la migliore tecnologia derivata dal mondo delle corse.