Area C Milano, auto metano e GPL 2017

Area C Milano, auto metano e GPL 2017

Area C Milano, auto metano e GPL 2017

Area C Milano: sono tante le novità in arrivo da febbraio 2017 per l’accesso delle auto a metano e GPL nel centro della capitale della moda

chiudi

Caricamento Player...

Grandi novità in arrivo per l’accesso di auto a metano e Gpl nella Area C di Milano. La Giunta, infatti, ha approvato una serie di modifiche circa l’ingresso in Area C con effetto immediato dal 13 febbraio 2017.

Area C Milano: tutte le novità

A partire dal 13 febbraio 2017 l’Area C di Milano subirà importanti modifiche. L’obiettivo, come sottolineato da Marco Granelli, assessore alla Mobilità ed Ambiente, è quello di decongestionare l’accesso nell’area dei Bastioni per assicurare ai cittadini e alle imprese migliore mobilità. Tra le novità per l’Area C di Milano in arrivo dal 13 febbraio 2017 ci sono: divieto di accesso agli Euro 4, il pagamento di un ticket di ingresso per tutti i veicoli gpl, metano, bifuel e dualful, divieto di accesso per carico e scarico merci dalle ore 8.00 alle 10.00. Non solo vietato anche l’accesso a tutti i veicoli Euro 3 diesel per i residenti con la possibilità di utilizzare, entro il 15 ottobre 2017, 40 ingressi a titolo gratuito. Vietato anche l’accesso ai veicoli Euro 4 non dotati di filtro antiparticolato con alcune eccezioni per:

  • i residenti entro Area C entro il 14 ottobre 2018;
  • i veicoli privati delle Forze dell’Ordine entro il 14 ottobre 2018;
  • veicoli per il trasporto di cose leggere e di servizi di emergenza entro il 14 ottobre 2017;
  • autoveicoli da noleggio con conducente con più di nove posti entro il 14 ottobre 2018;
  • veicoli per il trasporto di cose pesanti entro il 14 ottobre 2018.

Accesso auto gpl e metano

Per quanto riguarda le vetture gpl, metano, bifuel e dualfuel potranno accedere nell’Area C di Milano previo pagamento di un ticket del costo di 5 euro. Vietato, invece, l’ingresso nella Area C di Milano per i veicoli merci dalle ore 8.00 alle 10.00 fatta eccezione solo per le auto elettriche e nel caso di:

  • veicoli immatricolati come furgone isotermico o coibentato;
  • veicoli per il trasporto di merci alimentari destinate ad attività commerciali, rivendite o eventi particolari presenti nella zona ZTL ma con consegna solo dopo le ore 9:00;
  • veicoli per il trasporto di cose per uso terzi;
  • cosiddetti “veicoli di servizio” in caso di interventi in emergenza;
  • veicoli di fiorai per allestimento di eventi o cerimonie;
  • veicoli funebri;
  • veicoli indispensabili per il trasporto di medicinali urgenti.

Confermata l’esenzione del pagamento per l’ingresso nell’Area C di Milano per le auto elettriche e i veicoli ibridi con una proroga sino al prossimo 15 ottobre 2019.