Audi lunar quattro: ti manda in orbita

Audi lunar quattro: ti manda in orbita

Audi lunar quattro: ti manda in orbita

chiudi

Caricamento Player...

Audi lunar quattro, la casa dei Quattro Cerchi pronta per andare sulla luna per la competizione Google Lunar XPRIZE. Il lancio nel 2017

Prendendoci la libertà di adattare al nostro caso le parole che sono entrate nella storia, con Audi lunar quattro sarà “un grande passo in avanti per tutto il mondo automotive”. Audi si prepara infatti a una dell sfide più impegnative: una missione sulla luna assistento il gruppo di ingegneri berlinesi, i Part-Time Scientists che gareggiano all’interno del Google Lunar XPRIZE. Si tratta di una competizione, che come obiettivo finale ha l’allunaggio appunto, organizzata per scienziato e imprese di tutto il mondo: in palio, oltre alla gloria, ci sono 30 milioni di dollari.

Per vincere la competizione, un team – he deve essere finanziato almeno al 90 per cento da privati – deve trasportare un veicolo automatizzato sulla luna; una volta giunto sul satellite il rover dovrà percorrere almeno un chilometro e mezzo e scattare alcune immagini da rimandare sulla terra. Il veicolo lunare con l’Audi lunar quattro sarà lanciato nello spazio entro la fine del 2017 su un viaggio che percorrerà 380mila chilometri fino ai crateri lunari. Il viaggio durerà cinque giorni – secondo le stime del team dei Part-Time Scientists – e avrà un costo di circa 24 milioni di euro.

In sinergia per l’Audi lunar quattro

I Part-Time Scientists, assistiti da Audi, sono i soli partecipanti. Molti dei componenti del rover sono in alluminio ad alta resistenza, pesa 35 km, ma in futuro, nel suo sviluppo verso la forma dell’Audi lunar quattro, il suo peso sarà ulteriormente ridotto grazie all’uso di magnesio e di alcune modifiche nel design del Rover; un pannello solare orientabile catturerà la luce del sole che alimenterà la batteria agli ioni litio che farà muovere il rover sulle quattro ruote, orientabili di 360 gradi.

Il gruppo di lavoro di Audi che correntemente assiste i Part-Time Scientists è composto da 10 persone di diversi dipartimenti tecnici. Oltre alle loro conoscenze per l’alleggerimento del design del rover, la squadra può offrire il suo know-how, soprattutto per quanto riguarda il sistema di guida permanente a trazione integrale e il drive system elettrico e-tron. L’obiettivo, in questo caso, è di migliorare ancora di più l’efficenza dei motori elettrici e la potenza della componente elettronica e delle batterie.

Audi lunar quattro

The Audi lunar quattro