Audi Q2, il SUV pensato per la città

Audi Q2, il SUV pensato per la città

Audi Q2, il SUV pensato per la città

Al Salone Internazionale dell’Automobile di Ginevra Audi svela la nuova Audi Q2, il SUV compatto per il viaggiare nel traffico urbano

chiudi

Caricamento Player...

La nuova Audi Q2 è appositamente “tagliata” per la vita cittadina. Lo si capisce dai molti angoli e spigoli che ne caratterizzano la figura esteriore. Sul frontale la griglia single frame dal design ottagonale, collocata in posizione elevata, e le grandi prese d’aria, propongono un’immagine vigorosa. Il posteriore termina con un lungo spoiler al tetto e un diffusore con funzione di protezione sottoscocca che ne accentuano il dinamismo. La vista laterale è dominata dall’alta linea di cintura e da fianchi rientranti nella zona delle portiere. La nuova Audi Q2 è alta 1,51 m e larga 1,79 m: gli sbalzi appaiono corti a fronte di una lunghezza di 4,19 m e un passo di 2,60 m.

Per quanto riguarda l’abitacolo, il conducente siede in basso rispetto al volante, quindi in una posizione sportiva come su una berlina Audi, godendo tuttavia della buona visibilità tipica dei SUV. Il vano bagagli ha un volume di 405 litri, che aumenta a ben 1.050 l con il divano posteriore abbattuto. A richiesta sono disponibili un portellone a comando elettrico e un divano posteriore tripartito.

Audi Q2

L’Audi Q2 debutta con sei possibili motorizzazioni. Oltre ad un tre cilindri TFSI da 1 litro, l’offerta comprende due motori a benzina a quattro cilindri da 1,4 e 2 litri di cilindrata. Sono inoltre disponibili i tre 4 cilindri Diesel da 1,6 e 2 litri di cilindrata. Le potenze variano da 116 a 190 CV. Come alternativa al cambio manuale a 6 marce, la Casa offre per tutti i motori il cambio a doppia frizione S tronic con sette rapporti. Per il TDI top di gamma e il 2.0 TFSI viene impiegato un cambio a doppia frizione di nuovo sviluppo, con un’innovativa lubrificazione ad olio e attrito ridotto. Entrambi i motori sono inoltre combinati di serie con la trazione integrale permanente quattro.

Audi Q2, connessa alla vita cittadina

Il non plus ultra dell’offerta di infotainment della nuova Audi Q2 è rappresentato dal sistema di navigazione MMI plus con MMI touch. La struttura del menu e il touchpad sulla manopola a pressione/rotazione, che consente le funzioni di scrolling e zoom, rendono l’impiego del sistema un gioco da ragazzi. Altrettanto semplici e intuitivi sono il comando vocale, basato sul linguaggio spontaneo naturale, e la ricerca MMI. È quasi sempre sufficiente l’immissione di pochi caratteri per raggiungere la funzione desiderata.

Il sistema di navigazione MMI plus con MMI touch integra anche un hotspot WLAN, che consente ai passeggeri di Audi Q2 di navigare in rete con i loro dispositivi portatili. Tramite MMI touch possono essere richiamati anche i servizi online di Audi connect, dalle informazioni sul traffico e sui parcheggi fino alla navigazione con Google Earth.

Audi Q2

Il Cockpit dell’Audi Q2