Audi R8 Spyder V10: regina di New York

Audi R8 Spyder V10: regina di New York

Audi R8 Spyder V10: regina di New York

L’Audi R8 Spyder V10 è una delle vedette più ammirate del Salone Internazionale dell’Auto di New York. Linea mozzafiato e 540 CV!

chiudi


540 CV, accelerazione da 0 a 100 km/h in 3,6 secondi, velocità massima 318 km/h, questi sono gli straordinari numeri dell’Audi R8 Spyder V10 presentata al Salone Internazionale di New York. Coniuga performance elevatissime con il fascino della guida open air.

Peso piuma ma massima rigidità

L’Audi R8 Spyder V10 pesa solo 1.612 chilogrammi. Lo scheletro è costituito da un Audi Space Frame (ASF) di nuovo sviluppo, con struttura multimateriale in alluminio e carbonio. Le parti in alluminio rappresentano il 79,6% del totale. Queste creano un’intelaiatura che, rispetto a R8 Coupé, è stata rinforzata in modo mirato soprattutto al livello di longarine sottoporta, montante anteriore e cornice del parabrezza. Innovativi metodi di costruzione hanno consentito di ridurre del 10% il peso dei singoli componenti. La carrozzeria, estremamente rigida, pesa appena 208 kg, pur offrendo una rigidità torsionale superiore del 50% rispetto al modello precedente.

Leggera capote in tessuto

La leggera capote in tessuto confluisce in due pinne. Queste mettono in tensione il tessuto e si armonizzano perfettamente, insieme al grande vano copri capote, con il design atletico della sportiva high performance. Un sistema di azionamento elettroidraulico apre e chiude la capote in 20 secondi, fino ad una velocità di 50 km/h. Il lunotto, incassato nella paratia, può essere estratto e fatto rientrare. Se tutti i cristalli sono sollevati, in marcia il vento scivola sopra la carrozzeria, accarezzandola delicatamente, senza provocare turbolenze nell’abitacolo.

Un cuore potente e generoso

Potente motore centrale a doppia iniezione (diretta e indiretta) ha un sound ricco e potente, enfatizzabile a richiesta da un impianto di scarico sportivo con terminali in nero lucido. In simbiosi con il propulsore V10 agisce il cambio S tronic a 7 rapporti, azionato da un sistema a comando elettrico (by wire). Il cambio a doppia frizione trasmette la potenza ad un sistema di trazione quattro di nuova concezione, con frizione a lamelle ad azionamento elettroidraulico sull’assale anteriore. La frizione della trazione integrale, che viene raffreddata a liquido per garantire le massime performance, distribuisce le coppie di trazione in modo completamente variabile a seconda della situazione di marcia (anche fino al 100% sull’assale anteriore o sull’assale posteriore). La regolazione intelligente è integrata nel sistema Audi drive select, che offre quattro modalità di funzionamento: da marcatamente dinamica a orientata al comfort. In presenza del volante in pelle Performance R8, fornibile a richiesta, si aggiungono altri tre programmi di marcia denominati dry, wet e snow. Questi rendono l’handling della vettura ancora più preciso e stabile, in grado di adattarsi perfettamente alle diverse condizioni del fondo stradale.

Massima tecnologia per massimo comfort

L’Audi virtual cockpit da 12,3 pollici, completamente digitale, fornisce tutte le informazioni tramite una raffinata grafica 3D e anche mediante una speciale visualizzazione performance comprensiva di tutti i dati relativi alla dinamica di marcia. Il sistema di navigazione MMI plus con MMI touch include di serie i microfoni sulle cinture di sicurezza. Questi ultimi rendono ancora più confortevoli le istruzioni vocali basate su comandi naturali nonché l’uso del telefono. Conducente e passeggero anteriore sono accolti da sedili sportivi o da sedili a guscio dalla forma marcatamente sagomata per un maggior sostegno laterale. Al di là della ricca dotazione di serie, è possibile personalizzare sia gli interni sia gli esterni in modo pressoché illimitato: gli elementi applicati sulla carrozzeria, come lo spoiler anteriore, il diffusore e i nuovi sideblade, possono essere forniti anche in carbonio. I proiettori a LED con tecnologia laser di nuova generazione offrono al conducente massima visibilità e massima portata.

La prevendita della nuova Audi R8 Spyder V10 inizierà a maggio 2016, mentre il lancio sul mercato è previsto per la tarda estate.

Clicca sulle foto per ingradirle ed entrare nella foto gallery