Auto di lusso: frode nel Principato di Monaco

Auto di lusso: frode nel Principato di Monaco

Un commerciante scoperto dalla Guardia di finanza di Bologna: sequestrate Bentley e Ferrari. Vendeva auto di lusso, nel Principato di Monaco, per frodare il fisco

Un commerciante d’auto storiche e di lusso, di origini lombarde, è stato scoperto dalla Guardia di finanza di Bologna ed è stato indagato insieme ad altre 14 persone per i reati di bancarotta fraudolenta, sottrazione fraudolenta al pagamento di imposte e falso in scrittura privata e in atto pubblico.

L’operazione è stata ribattezzata “Mille Miglia”, perché l’uomo in passato ha partecipato alla storica corsa.

Fonte: Askanews