Auto verdi Kia: la nuova offerta della Casa

Auto verdi Kia: la nuova offerta della Casa

Auto verdi Kia: la nuova offerta della Casa

Auto verdi Kia: la Casa punta a sviluppare per il 2020 un’estesa gamma di veicoli a basso impatto ambientale investendo 10 miliardi di dollari

chiudi


L’onda green travolge tutte la Case automobilistiche, non ultime le auto verdi Kia, che il costruttore ha deciso di sviluppare e articolare in una gamma completa ed estesa di veicoli a basso impatto ambientale da presentare entro il 2020. Uno sforzo muscolare, in linea con l’orientamento sempre più attento alla tutela ambientale di molti marchi, e soprattutto economico, visto che Kia prevede di investire una cifra che si aggira sui 10 miliardi di dollari.

Nello specifico, le auto verdi Kia dovrebbero passare entro la fine del decennio da 4 a 11 modelli attraverso l’introduzione di nuovi propulsori e di tutte le tecnologie avanzate, ibride, ibride plug-in e fuel cell a idrogeno.

Auto verdi Kia: lo smeraldo è a idrogeno

Nel piano quinquennale di sviluppo di una gamma completa di auto verdi Kia rientra proprio la produzione di una vettura elettrica a fuel cell, progetto per il quale la Casa sta lavorando assieme a 300 aziende specializzate allo sviluppo di una nuova generazione di FCEV. Si prevede che la futura Kia a idrogeno sarà prodotta inizialmente in circa 1000 esemplari con la prospettiva di crescere in funzione dello sviluppo del mercato; adotterà una cella a combustibile di dimensioni paragonabili a quelle di un tradizionale motore 2mila a combustione interna con potenza equivalente.

I tecnici hanno in programma di sviluppare una nuova generazione di fuel cell più efficiente del 5% e con prestazioni del 15% superiori rispetto agli standard attuali. Il tutto attraverso anche una riduzione del peso (meno 15%) e dell’ingombro(ancora una volta meno 15%). L’obiettivo è quello di creare un veicolo capace di percorrere oltre 800 km con un pieno di idrogeno e di raggiungere la velocità massima di 170 km/h. I test attualmente in corso hanno definito la possibilità di percorrere fino a 200mila km senza inconvenienti.

Un piano globale per le auto verdi Kia

Il piano di sviluppo delle auto verdi Kia si inserisce nel programma globale teso a migliorare l’efficienza media della gamma Kia del 25% rispetto ai valori del 2014 e, nell’ambito dello sviluppo di nuove tecnologie, di sostituire ben sette degli attuali dieci motori tradizionali con una nuova generazione di propulsori a benzina e diesel, espandendo l’utilizzo della sovralimentazione. Il vice presidente dell’Eco Friendly Vehicle Center di Kia Motors, Ki-Sang Lee, ha dichiarato: Il mercato globale è sempre più orientato perso i veicoli elettrici come alternativa alla futura crescita del prezzo del petrolio e la domanda di vetture elettriche e ibride plug-in è prevedibilmente in grande crescita. Questo investimento consentirà a Kia di rispondere al mercato proponendo una gamma articolata di modelli che adottano le nuove tecnologie.