BMW 2002 Turbo Hommage conquista Pebble Beach

BMW 2002 Turbo Hommage conquista Pebble Beach

BMW 2002 Turbo Hommage conquista Pebble Beach

La BMW 2002 Turbo Hommage, omaggio alla mitica turbo di Monaco, sbarca a Pebble Beach conquistando gli appassionati

chiudi


Non tutti sanno che il primo motore turbo su una vettura di serie ha debuttato sotto il cofano di una BMW, la 2002 Turbo del 1973. Era il sogno proibito degli “smanettoni” dell’epoca. Una vettura eccezionale: 1.035 kg e 170 cavalli a disposizione pronti a scatenarsi in un botto solo all’affondo dell’acceleratore. Ovviamente era priva di qualsiasi controllo o aiuto elettronico. Quando scaricava tutta la potenza sull’asfalto occorreva saperci fare con il volante altrimenti c’era il rischio di finire a ruote per aria. A questa belva rende omaggio la BMW 2002 Turbo Hommage presentata nel contesto del Concorso d’Eleganza di Pebble Beach.

La livrea da corsa della 2002 Turbo Jägermeister

La BMW 2002 Turbo Hommage si affianca alla 2002 Hommage svelata a maggio al Concorso d’Eleganza di Villa d’Este. Come questa è una show-car realizzata in esemplare unico. Per renderla ancora più cattiva è stata ripresa la livrea da corsa della 2002 Turbo Jägermeister, bestia nera di quanti in gara la vedevano apparire minacciosa nello specchio retrovisore, la gigantesca bocca spalancata come uno squalo pronto ad azzannare. Non è un caso che la scritta turbo fosse scritta rovesciata, per poter essere letta da chi precedeva.

Il sei cilindri in linea da 370 cavalli

Come l’antenata la BMW 2002 Turbo Hommage ha mantenuto la scritta rovesciata e la casacca arancione-nera con cerchi oro e argento. Il richiamo dello “sponsor” è stato trasformato in Turbomeister. Non è dato sapere che propulsore batta sotto il cofano, ma conoscendo la maniacale precisione nel dettaglio degli uomini di Monaco è probabile che abbiano scelto come moderna interpretazione del mitico 170 CV di allora, l’attuale sei cilindri in linea da 3 litri e 370 CV della BMW M2, ovviamente turbo.

Clicca sulle foto per ingrandirle ed entrare nella fotogalley