BMW 507 telaio 70079. Quella di Elvis Presley soldato

BMW 507 telaio 70079. Quella di Elvis Presley soldato

BMW 507 telaio 70079. Quella di Elvis Presley soldato

La BMW 507 telaio 70079 sarà una delle vedette del prossimo Concorso d’Eleganza di Pebble Beach. È quella di Elvis Presley

chiudi


Riflettori accessi sul prossimo Concorso d’Eleganza di Pebble Beach, in passerella la BMW 507 telaio 7007 che fu fedele compagna di Elvis Presley durante il periodo trascorso in Germania come militare di leva.

Ridotta a un ferro vecchio arrugginito

Sono stati necessari oltre due anni di accurato restauro da parte di BMW Group Classic di Monaco per riportarla all’antico splendore. Ovviamente il gioco valeva la candela, visto che la BMW 507 è già di per sé un modello estremamente raro e ricercato dai collezionisti – ne sono stati realizzati 254 esemplari – figuriamoci poi se si può dimostrare che è appartenuta a “the King”. Prima di iniziare il restauro la vettura è esposta per due mesi nel visitatissimo museo BMW Welt a Monaco nelle deplorevoli condizioni in cui è stata ritrovata. Poco più che un ferro vecchio arrugginito privato del suo motore originale, sostituito da un V8 americano. A Jack Castor che l’acquista nel 1968 per poche migliaia di dollari, non sfugge però l’importanza del modello e soprattutto il documento che attesta le generalità del primo proprietario: il re del rock and roll Elvis Presley. Castor, noto collezionista, decide nel 2014 di riportarla all’antico splendore affidandola alle cure degli specialisti della Casa di Monaco.

L’affascinante storia di un esemplare unico

È qui che viene ricostruita l’affascinante storia della BMW 507 telaio 70079. La vettura è immatricola nel settembre 1957 con il numero M-JX 800 e inviata al Salone di Francoforte come auto di dimostrazione per clienti a sostegno del lancio della BMW 507. Dopo di che passa nel parco stampa. Le vendite stentano a decollare, a causa soprattutto del prezzo (circa 300.000 euro attuali). La dirigenza BMW decide di affidare al celebre pilota dell’Auto Union Hans Stuck il compito di presentare a una rosa di potenziali clienti Vip la 507 organizzando speciali sessioni dinamiche nei più famosi circuiti europei. È così che sulla pista di Montlery in Francia tra i selezionati clienti c’è anche il giovane Elvis Presley in “licenza”. Elvis è infatti sotto le armi, presta servizio nella Terza Divisione Corazzata USA di stanza a Friedberg in Germania. Tuttavia è già l’idolo del rock and roll, acclamato da folle di ragazzine in delirio. La BMW 507 costa cara, ma per lui i soldi non sono un problema. E poi gli permette di “volare” a Francoforte tra le braccia del suo nuovo amore Priscilla Ann Beaulieu, sua futura moglie.

Trasformata in vettura da corsa

La bianca BMW 507 diventa la fedele compagna di Elvis, prima con la targa US Army Usa A-1499 e poi G-1620. Anche se sotto le armi, il Re può continuare a cantare e tenere concerti. Si dice che nel 1959 la vettura venga ridipinta in un brillante colore rosso, perché il suo staff è stufo di ripulire continuamente i messaggi d’amore scritti con il rossetto dalle fan sulla immacolata carrozzeria. Nel 1960, terminato il servizio di leva, Elvis torna negli Stati Uniti, non si sa se la vettura lo segua. Parrebbe di sì visto che la ritroviamo nel 1962 quando viene venduta da un concessionario Chrysler di New York a Tommy Charles che la porta in Alabama, dove viene elaborata per prendere parte alle gare sport. Motore V8 (Ford o GM), cambio Borg Warner e ponte posteriore GM. Se ne perdono poi le tracce sino all’acquisto da parte dell’attuale proprietario.

Tornata all’antico splendore

Quando gli specialisti di BMW Group Classic iniziano a prendersi cura della BMW 507 telaio 70079 scoprono che oltre al motore e al cambio sono scomparsi numerosi altri elementi originali. I sedili sono usurati e non esiste più un vero quadro di bordo la ruggine si è mangiata parte della carrozzeria che tuttavia, assieme al telaio è ancora di origine. Il lavoro di restauro è stato lungo e laborioso ma il risultato, come mostrano le foto, è impressionante la BMW 507 del Re è tornata come nuova.

Clicca sulle foto per ingrandirle ed entrare nella fotogallery

Autocrocetta certificato BMW