BMW al CES di Las Vegas: tecnologia contactless

BMW al CES di Las Vegas: tecnologia contactless

BMW al CES di Las Vegas: tecnologia contactless

Il gruppo MBW presenta al CES, Consumer Electronics Show, del 9 gennaio la tecnologia contactless con touchscreen AirTouch

chiudi

Caricamento Player...

Al CES, Consumer Electronics Show, di Las Vegas del prossimo 9 gennaio, il Gruppo BMW presenterà una Vision Car per dimostrare come l’interno e l’interfaccia del conducente potrebbero presentarsi in futuro grazie alla tecnologia contactless. Gli abitacoli della Case tedesca sono tutti orientati per ospitare il tanto chiacchierato AirTouch, un dispositivo che davvero fa al caso di un popolo di gesticolatori quali siamo noi italiani.

La tecnologia contactless – il nome è già abbastanza chiaro – non prevede nessun contatto fisico con la superficie interna del vostro veicolo. Attraverso alcuni gesti a mezz’aria l’AirTouch riconoscerà alcuni comandi per operare con il touchscreen. Speciali sensori, infatti, monitorizzano e leggono i movimenti della mano nello spazio tra la console centrale e il parabrezza e così conducente e passeggeri possono selezionare un’opzione dall’ampio schermo senza nemmeno toccarla.

Tecnologia contactless per un controllo 3D

Già un anno fa BMW aveva presentato proprio sul palco del CES i nuovi gesti di controllo inseriti nello sviluppo di una tecnologia contactless. Con un semplice movimento del dito, per esempio, si poteva alzare il volume della radio o rispondere a una telefonata in entrata. E ora il BMW Gesture Control è già disponibile sulla BMW Serie 7. Ma attraverso l’AirTouch il Gruppo tedesco si prepara a un altro grande passo in avanti, perché i sensori installati nell’abitacolo permettono un controllo 3D e un semplice movimento della mano permette di attivare ogni funzionalità sul largo display panoramico.