BMW ConnectedDrive come funziona e cosa fa

BMW ConnectedDrive come funziona e cosa fa

BMW ConnectedDrive come funziona e cosa fa

BMW ConnectedDrive come funziona

chiudi

Caricamento Player...

BMW ConnectedDrive come funziona e come usarlo nel modo più appropriato. Dettagli e consigli sul mondo di app e servizi avanzati che BMW mette a disposizione dei suoi clienti.

Che cos’è

BMW ConnectedDrive è fondamentalmente un sistema di app per la vostra automobile. Come succede per gli smartphone attuali, come iPhone e tutti i modelli Android, anche l’autoradio (o l’unità di infotainment) dell’auto ha la possibilità di scaricare e installare app attraverso Internet. Oltre a titoli che potrebbero suonarvi famigliari dal mondo degli smartphone, come Spotify, TuneIn Radio, Twitter, Deezer, diversi servizi Google e così via, ci sono anche tantissimi servizi che BMW ha realizzato in esclusiva: per esempio, la possibilità di controllare alcuni aspetti dell’auto da remoto, attraverso uno smartphone (chiusura dei finestrini, inserimento dell’antifurto, accensione del climatizzatore e così via), un head-up display, il cruise control adattivo che permette all’auto di mantenere sempre la distanza di sicurezza dall’auto che la precede durante la marcia, e molto altro ancora (tantissimi servizi specifici per le vetture della gamma i, ovvero la i3 e la i8).

Come si usa

Per iniziare, è necessario registrarsi. Il procedimento è molto semplice: basta collegarsi al sito www.bmw-connecteddrive.com e specificare un indirizzo email e una password. A quel punto riceverete una mail di conferma (in genere ci vogliono pochi secondi) e poi potrete accedervi direttamente dal sistema di infotainment della vostra auto. Alcune app sono a pagamento, altre gratuite, altre ancora sono gratuite ma richiedono un abbonamento per funzionare, altre funzionano sia gratuitamente che a pagamento (in genere con molte funzionalità in più). Basta installare l’app che vi interessa esplorando lo Store, aspettare qualche momento e semplicemente cominciare a usarla. Per una lista completa di tutti i servizi disponibili, potete consultare il sito ufficiale a QUESTO indirizzo, anche se purtroppo è solo in inglese.