BMW M4 GTS: un mostro da 500 cavalli!

BMW M4 GTS: un mostro da 500 cavalli!

BMW M4 GTS: un mostro da 500 cavalli!

La BMW M4 GTS è la versione speciale in serie limitata realizzata per celebrare i 30 anni di storia della BMW M3. Strabilianti le prestazioni

chiudi


In onore delle mitiche M3

La BMW M4 GTS è l’evoluzione in chiave moderna delle mitiche M3 speciali che hanno dominato la scena sportiva per oltre trent’anni. È stata realizzata in una limitatissima serie speciale (saranno soltanto 700 gli esemplari in tutto il mondo, Stati Uniti compresi) e verrà proposta in Italia a 153.200 euro, praticamente il doppio rispetto alla M4 Coupé di serie. Prezzo giustificato dalla profonda trasformazione in chiave estrema operata dalla divisione M della Casa di Monaco.

Un 3 litri da 500 cavalli

Numerose le innovazioni tecnologiche che fanno della BMW M4 GTS una M4 fuori dall’ordinario. L’impiego della fibra di carbonio per molte parti degli interni (compresi i sedili) e del CFRP per cofano, tetto, diffusore posteriore e splitter, il peso totale è stato contenuto in soli 1.510 kg (a secco). Al fine di ottenere un rapporto peso potenza di 3 kg/Cv il motore di 3.0 litri biturbo è stato dotato di sistema d’iniezione ad acqua. Particolari modifiche allo scarico e alla elettronica hanno consentito di incrementare notevolmente la potenza massima, sino a raggiungere i 500 cavalli, con una coppia di 600 Nm.

Prestazioni impressionanti

Impressionanti le prestazioni. La BMW M4 GTS scatta da 0 a 100 km/h in 3,8 secondi e raggiunge una velocità massima di 305 km/h. D’obbligo l’impianto frenante carboceramico. L’assetto prevede ammortizzatori regolabili manualmente e inediti cerchi in lega forgiati da 20″ con pneumatici Michelin Sport Cup 2 semislick nelle misure da 265/35 e 285/30. Il kit aerodinamico comprende un alettone posteriore regolabile, mentre lo scarico è di titanio. La trasmissione è automatica a doppia frizione M DCT, rivista nelle tarature per offrire le migliori prestazioni nell’impiego in pista.

Aspetto pronto gara

L’aspetto della BMW M4 GTS è reso ancora più aggressivo dai gruppi ottici a Led anteriori e dagli avveniristici Oled posteriori, per la prima volta presenti su un modello di serie. L’abitacolo è dominato dalla fibra di carbonio che ben si sposa con le finiture di Alcantara e la pelle Merino. Per un ulteriore tocco di personalizzazione in chiave “racing” è disponibile il Clubsport Package che prevede rollbar posteriore Acid Orange (medesimo colore dei dettagli esterni), le cinture di sicurezza a sei punti, nonché le dotazioni di sicurezza come l’estintore.

Clicca sulle foto per ingrandirle ed entrare nella foto gallery