BMW M5 Competition Edition, nel club delle 600 cavalli

BMW M5 Competition Edition, nel club delle 600 cavalli

BMW M5 Competition Edition, nel club delle 600 cavalli

La BMW M5 Competition Edition entra nell’esclusivo club delle super sportive da 600 CV. Potenza incrementata per prestazioni mozzafiato

chiudi


I 600 cavalli di potenza sono diventati elemento distintivo delle super sportive di ultima generazione. La Casa di Monaco non poteva permettere che altri insidiassero il primato prestazionale della M5 V8 da 4,4 litri, ecco dunque la BMW M5 Competition Edition che, grazie a un aumento della pressione di sovralimentazione e una gestione motore specifica, porta a un incremento della potenza, rispetto al modello di serie, di ben 40 CV (29 kW), raggiungendo i 600 CV (441 kW). Nel contempo la coppia massima è stata aumentata di 20 Nm, arrivando ai 700 Nm.

Da 0 a 100 km/h in soli 3,9 secondi

Sulla BMW M5 Competition Edition troviamo di serie il Competition Package che valorizza le caratteristiche dinamiche della vettura. Il pacchetto comprende, tra l’altro, un abbassamento dell’altezza del veicolo di 10 mm e un setup più rigido dei sistemi di molle e ammortizzatori, nonché degli stabilizzatori. Inoltre, lo sterzo con funzione specifica M Servotronic è dotato di una mappatura di controllo più diretta, offrendo così al guidatore una risposta più precisa. l’M Dynamic Mode del sistema di controllo della stabilità DSC è stato ulteriormente adeguato alle caratteristiche per un handling sportivo. In opzione è disponibile il sistema frenante con dischi carbo-ceramici. La BMW M5 Competition Edition, dotata di serie di una trasmissione M a doppia frizione con Drivelogic, offre doti di accelerazione fulminee, passa infatti da da 0 a 100 km/h in appena 3,9 secondi.

Serie limitata a 200 unità

Prodotta in serie limitata a 200 unità, la BMW M5 Competition Edition si distingue per gli esclusivi colori della carrozzeria – 100 vetture in Carbon Black metallic e 100 in Mineral White metallic – che ne enfatizzano le linee sportive ed eleganti. I cerchi sono in lega da 20” con doppi raggi M, in finitura Jet Black e con pneumatici misti (265/35 ZR20 davanti e 295/30 ZR20 dietro). Di serie gli elementi BMW M Performance in carbonio, come il diffusore e lo spoiler posteriore e i gusci degli specchietti esterni. Le griglie a doppio rene in nero lucido e le branchie laterali con la scritta “M5 Competition” ne sottolineano l’esclusività. La sofisticata atmosfera degli interni è caratterizzata dalle finiture in pelle Merino Black con cuciture a contrasto in Opal White e tappetini color Anthracite con bordi in pelle Merino Opal White. Sia il guidatore sia il passeggero anteriore dispongono di sedili multifunzionali M, le cui molteplici opzioni di regolazione elettrica garantiscono un perfetto equilibrio tra il comfort e il sostegno laterale.

Quale ulteriore equipaggiamento troviamo il sistema audio da 1.200 Watt Bang & Olufsen High End Surround Sound System e la Radio DAB; il BMW Head-Up Display, il Comfort Access, l’avvertimento di superamento di corsia (Lane Departure Warning), il BMW Driving Assistant, i sedili riscaldati anteriori e posteriori o il sistema di carico passante dello schienale posteriore.
La BMW M5 “Competition Edition” è disponibile a partire da 164.000 euro.

Autocrocetta certificato BMW