BMW Serie 5. La berlina Business per eccellenza si rinnova

BMW Serie 5. La berlina Business per eccellenza si rinnova

BMW Serie 5. La berlina Business per eccellenza si rinnova

chiudi

La BMW Serie 5 si evolve. A febbraio 2017 disponibili i primi modelli della settima generazione. In primo piano la totale interconnessione

guarda il video

La BMW Serie 5 rappresenta da sempre la berlina Business per eccellenza, nelle prime sei generazioni sono state vendute oltre 7,6 milioni di vetture Serie 5. Un successo spettacolare che la Casa di Monaco ha intenzione di ravvivare con la settima generazione che verrà ufficialmente varata l’1l febbraio 2017. Le principali innovazioni sono rappresentate da un ulteriore aumento della dinamica di guida, sistemi di assistenza del massimo livello e soprattutto un grado d’interconnessione finora mai raggiunto grazie a un innovativo sistema di comando. Interventi anche sotto il profilo estetico per renderla più moderna, sportiva, elegante e sofisticata.

Più leggera, agile e scattante

L’ampio utilizzo dell’alluminio e di acciai altoresistenziali, abbassa il peso fino a 100 chilogrammi rispetto al modello precedente. L’assetto progettato ex novo, il baricentro basso della vettura e una scocca ad altissima resistenza alla torsione hanno migliorato la dinamica di guida pur conservando il tipico comfort di viaggio della BMW Serie 5. Diverse le opzioni a livello di assetto, come l’Integral Active Steering, combinabile adesso anche con la trazione integrale intelligente xDrive. Con un coefficiente di resistenza aerodinamica fino a cx = 0,22 la nuova BMW Serie 5 berlina dalla lunghezza di 4.935 millimetri ottiene nuovamente il migliore valore della categoria di appartenenza.

Telecamere e sensori per la massima sicurezza

I numerosi sistemi di assistenza offrono al conducente il massimo supporto, non solo in situazioni critiche ma anche in quelle che dal punto di vista della guida non risultano particolarmente impegnative, come la guida in colonna, nel traffico lento e su monotoni tratti autostradali. A questo scopo la nuova BMW Serie 5 è dotata di serie di una telecamera stereo che in combinazione con i sensori radar e a ultrasuoni, offerti come optional, sorveglia l’ambiente che circonda la vettura. Oltre all’Assistente per evitare un ostacolo o l’Avvertimento di traffico trasversale, ci sono anche l’Assistente per il cambio di corsia e l’Assistente di mantenimento della corsia con protezione attiva anticollisione laterale. Quest’ultimo sorveglia le carreggiate e la circolazione intorno alla vettura e supporta attivamente il guidatore in caso di rischio imminente di collisione, intervenendo attivamente sul volante.

Primi dispositivi per la guida automatizzata

Con le funzioni ampliate della regolazione attiva della velocità (Active Cruise Control, ACC), disponibile come optional, e dell’Assistente allo sterzo e di mantenimento della corsia, la BMW Serie 5 compie un ulteriore passo verso la guida automatizzata. Questo include la considerazione dei limiti di velocità, forniti al tempomat dall’optional Intelligent Speed Assist, con la possibilità per il guidatore di correggere il valore di +/– 15 km/h. A richiesta, la vettura esonera il conducente dalle manovre di accelerazione, di frenata e di sterzo da fermo fino alla velocità di 210 km/h. La funzione Auto Start Stop intelligente agisce adesso in dipendenza del percorso della strada e del traffico, offrendo un livello superiore di comfort di guida.

iDrive Controller a voce e a gesti

Nella versione top di gamma, la navigazione, il telefono e le offerte d’intrattenimento, nonché le varie funzioni della vettura, vengono visualizzate su uno schermo ad alta definizione da 10,25 pollici. Il comando avviene secondo le preferenze del guidatore: attraverso l’iDrive Controller, a voce, a gesti oppure sfiorando direttamente le superfici di comando del display. Il BMW ConnectedDrive è stato integrato da nuovi servizi. Questi comprendono la nuova offerta ParkNow per la prenotazione e il pagamento digitali di parcheggi, la ricerca intelligente di parcheggio On-Street Parking Information e il Park Assistant, offerto come optional, che rileva posti liberi e parcheggia automaticamente la vettura. Grazie al servizio Microsoft Exchange, per la prima volta gli utenti di Microsoft Office 365 potranno sincronizzare le e-mail, gli appuntamenti nel calendario e i contatti e gestirli anche a bordo della vettura. Con l’optional Remote Parking la nuova BMW Serie 5 può essere telecomandata con la chiave della vettura in parcheggi particolarmente stretti.

Varianti di modello disponibili al lancio

BMW 530i/BMW 530i xDrive: motore quattro cilindri a benzina, Steptronic a 8 rapporti. Cilindrata: 1.998 cm3. Potenza: 185 kW/252 CV da 5.200 g/min a 6.500 g/min. Coppia massima: 350 Nm da 1.450 g/min a 4.800 g/min. Accelerazione (0–100 km/h): 6,2 s (6,0 s). Consumo nel ciclo combinato: 5,4 l/100 km (5,7 l/100 km). Emissioni di CO2 nel ciclo combinato: 126 g/km (133 g/km).
BMW 540i/BMW 540i xDrive: motore sei cilindri a benzina, Steptronic a 8 rapporti. Cilindrata: 2.998 cm3. Potenza: 250 kW/340 CV da 5.500 g/min a 6.500 g/min. Coppia massima: 450 Nm da 1.380 g/min a 5.200 g/min. Accelerazione (0–100 km/h): 5,1 s (4,8 s). Consumo nel ciclo combinato: 6,5 l/100 km (6,7 l/100 km). Emissioni di CO2 nel ciclo combinato: 150 g/km (156 g/km).
BMW 520d/BMW 520d xDrive: motore quattro cilindri diesel, cambio manuale a 6 rapporti/Steptronic a 8 rapporti (xDrive: Steptronic a 8 rapporti). Cilindrata: 1.995 cm3. Potenza: 140 kW/190 CV a 4.000 g/min. Coppia massima: 400 Nm da 1.750 g/min a 2.500 g/min. Accelerazione (0–100 km/h): 7,7 s/7,6 s (7,6). Consumo nel ciclo combinato: 4,1 l/100 km/4,0 l/100 km (4,2 l/100 km). Emissioni di CO2 nel ciclo combinato: 108 g/km/107 g/km (112 g/km).
BMW 530d/BMW 530d xDrive: motore sei cilindri diesel, Steptronic a 8 rapporti. Cilindrata: 2.993 cm3. Potenza: 195 kW/265 CV a 4.000 g/min. Coppia massima: 620 Nm da 2.000 g/min a 2.500 g/min. Accelerazione (0–100 km/h): 5,7 s (5,4 s). Consumo nel ciclo combinato: 4,5 l/100 km (4,7 l/100 km). Emissioni di CO2 nel ciclo combinato: 118 g/km (125 g/km).

Clicca sulle foto per ingrandirle ed entrare nella fotogallery

Autocrocetta certificato BMW