Bugatti Veyron di Oakley Design, stupefacente

Bugatti Veyron di Oakley Design, stupefacente

Bugatti Veyron di Oakley Design, stupefacente

Dopo il rendering che era stato mostrato già un anno fa, è finalmente arrivata la Bugatti Veyron di Oakley Design. Il risultato è davvero sorprendente

chiudi

Caricamento Player...

Dopo che Oakley Design aveva mostrato lo scorso anno il rendering della Bugatti Veyron, ora l’azienda di tuning ha finalmente rivelato il risultato finale di tutti i suoi sforzi. Attendendoci alle immagini CGI, la vettura salta immediatamente all’occhio per lo schema bi-cromatico, reso possibile anche dall’abbondanza di parti in fibra di carbonio, che risaltano al massimo sulle componenti tinte in un giallo molto luminoso.

Citando lo Youtuber Shmee150 (che potete ascoltare nel video proprio qui sotto), il kit aerodinamico ristrutturato presenta alcuni dettagli che trasformano questa Bugatti Veyron in una coach build car a tutti gli effetti. In realtà, nonostante i parabordi frontali siano in fibra di carbonio, gli archi delle ruote sono stati lasciati “al naturale”, senza alcuna riverniciatura, così da ottenere il massimo contrasto tra i materiali e il giallo acceso scelto per la tinteggiatura.

Bugatti Veyron di Oakley Design, lavoro certosino

Certamente il lavoro di lima su tutti i dettagli è ammirevole e Oakley si è spinta fino a sostituire il cofano con uno nuovo, aerodinamicamente studiato, e dal design davvero unico. Nonostante l’aspetto di questa belva sia basato sul modello Super Sport, in realtà si tratta di una delle 1001 PS Veyron originali. O almeno si trattava, visto che ora questa particolarissima Bugatti Veyron sviluppa 1145 hp e 1500 Nm, visto che l’obiettivo di Oakely era quello di renderla più vicina alle specifiche tecniche delle Super Sport; in questo senso anche i gruppi ottici sono stati sostituiti.

Anche gli interni della vettura presentano la stessa qualità e cura per il dettaglio che sono state adoperate per il design esterno. to detail as the car’s exterior, rimanendo in sintonia con la combinazione cromatica nero-gialla e gli inserimenti in fibra di carbonio.

Fonte foto: YouTube

Fonte: carscoops.com