Cambio automatico consumi Mini Paceman

Cambio automatico consumi Mini Paceman

Cambio automatico consumi Mini Paceman

Cambio automatico Mini Paceman: riduce o meno i consumi? Scopri perchè preferirlo al classico cambio manuale

chiudi


Cambio automatico Mini Paceman, tutto quello c’è da sapere: info, caratteristiche tecniche e consumi. Conviene rispetto al cambio manuale? Riduce davvero i consumi e le emissioni CO2? Scopriamo perchè negli ultimi anni è diventato uno degli accessori più richiesti nel mercato automobilistico.

Cambio automatico Mini

Il cambio automatico è nato negli Stati Uniti d’America nei primi anni ’50. Il primo brevetto in Italia è stato presentato nel 1931 da Elio Trenta e nove anni dopo è stato installato sui primi modelli di auto Oldsmobile. La sua diffusione ha toccato l’Europa e l’Italia tutta negli anni novanta con la nascita dei primi computer installati a bordo delle automobili. Si tratta di un tipo di cambio che, una volta installato nelle automobili, provvede automaticamente a cambiare il rapporto di trasmissione senza l’intervento del guidatore. Una vera e propria svolta offerta da un accessorio che, sfruttando il progresso e l’elettronica, è in grado di offrire al conducente un’esperienza di guida senza precedenti. Il cambio marcia avviene autonomamente offrendo così una guida semplificata, ma al tempo stesso anche una serie di vantaggi da non sottovalutare.

Riduce i consumi?

Ma quali sono i vantaggi del cambio automatico rispetto al manuale? Prima di tutto offre al conducente una guida confortevole visto che non è più richiesto il suo intervento sul pedale del freno e della frizione per scalare la marcia. Non solo, come testimoniano i dati, il cambio automatico riduce di molto i consumi e le emissioni di CO2 rispetto all’utilizzo di un cambio manuale. Proprio per questo motivo sono tantissimi i possessori di Mini Paceman che hanno richiesto l’installazione di questo accessorio capace di assicurare una guida semplice, ma al tempo stesso anche meno stressante. In caso di imbottigliamento il conducente non dovrà più scalare le marce visto che ad occuparsene sarà il sistema elettronico. Rispetto al cambio manuale, infatti, non è più richiesto levare il gas, premere il pedale della frizione, scalare la marcia e ridare nuovamente gas al motore. Tutti questi passaggi vengono eliminati.Autocrocetta certificato Mini