Chevrolet Malibu e Cruze: si gira con Sam Raimi

Chevrolet Malibu e Cruze: si gira con Sam Raimi

Chevrolet Malibu e Cruze: si gira con Sam Raimi

Le Chevrolet Malibu e Cruze sono le protagoniste di un video trailer diretto dell’acclamato regista di film horror Sam Raimi

chiudi

Caricamento Player...

Tutti i fan dei classici film horror hanno certamente sperimentato quel momento in cui la musica sale in un crescendo minaccioso e il personaggio sulla scena sta per aprire ingenuamente la porta dietro alla quale si cela la minaccia più pericolosa. Immaginate, invece, se per una volta il protagonista potesse per una volta sentire gli avvertimenti del pubblico in sala ed evitare la minaccia.

Ispirata proprio da queste scene, Chevrolet sta focalizzando l’attenzione proprio su un’ampia offerta di tecnologie di sicurezza nelle nuove Chevrolet Malibu e Chevrolet Cruze. Il tutto grazie a un trailer che sta facendo il giro delle sale cinematografiche di mezzo mondo. Si tratta di appena 60 secondi diretti dall’acclamato regista americano Sam Raimi, punto cruciale della carriera del quale è stato proprio iil film horror Evil Dead. Non poteva essere che lui, quindi, la scelta migliore per la Casa automobilistica.

Continuiamo a cercare modi inaspettati e che catturino davvero l’attenzione per raccontare le nostre storie ha commentato Paul Edwards, vice presidente di Chevrolet Marketing per gli USA. Con questo trailer siamo riusciti a centrare l’obiettivo e a mettere sotto i riflettori le tecnologie di sicurezza attiva della Chevrolet Malibu e della Chevrolet Cruze.

Sam Raimi usa diverse tecniche cinematografiche per impressionare il pubblico: dalle luci e dalle musiche tanto caratteristiche degli horror movie, per rompere poi la quarta parete quando il protagonista si accorge e sente gli avvertimenti del pubblico e fugge via da ogni pericolo.

Chevrolet Malibu e Cruze, campionesse di sicurezza

Tra le tecnologie di sicurezza attive delle Chevrolet Malibu e Cruze ci sono: il Front Pedestrian Alert che usa la telecamera frontale per ridurre il numero di incidenti con i pedoni, un sistema che può anche applicare la frenata d’emergenza all’ultimo secondo; il Lane Keep Assist con Lane Departure Warning; Side Blind Zone Alert con Lane Change Alert; segnalatore posteriore di traffico; assistente di parcheggio frontale e posteriore; adattatore automatico dei gruppi ottici, che regola da solo l’altezza del fascio di luce.