Controllare danni dopo un incidente

Controllare danni dopo un incidente

Controllare danni dopo un incidente

Controllare danni dopo un incidente, i consigli

chiudi


Controllare danni dopo un incidente aiuta a capire quali saranno le nostre prossime mosse immediate: come tornare a casa, se serve un carro attrezzi e così via. Ricordiamoci che non siamo meccanici, ma un controllo anche sommario potrebbe prevenire ulteriori danni dovuti alla movimentazione dell’auto in condizioni non ideali di marcia; meglio quindi fare un po’ di attenzione prima, e pagare di meno dopo (sopratutto se abbiamo torto)

Ruote dritte e niente perdita liquidi

Se l’incidente è stato leggero (dicamo che le ruote sono ancora tutte al loro posto, e soprattutto per terra) è importante capire se l’auto è in grado di marciare o se è necessario rivolgersi a un carro attrezzi. Controllate che le ruote anteriori, responsabili tra l’altro dello sterzo, siano quanto più possibile parallele l’una all’altra; controllate che da sotto l’auto non si formino pozze di liquidi; ogni singolo liquido presente nei circuiti dell’auto è fondamentale per garantire la sua corretta operatività. Se notate delle fuoriuscite lasciate perdere l’idea di muovervi autonomamente e rassegnatevi a chiamare il carro attrezzi. Potreste fare dei danni enormi, anche irreparabili, alla vostra auto, per non parlare del rischio (molto concreto) di un secondo incidente!

Motore, fari, vetri

Verificate che il motore si accenda e che i fari siano funzionanti, specialmente se di notte. Fondamentale anche che il vetro anteriore sia integro; ricordate che viaggiare con un vetro crepato, in caso di posto di blocco, significa sequestro del mezzo. Se tutte queste verifiche hanno esito positivo, controllate anche che la carrozzeria, se si è deformata, non vada a influire con l’azione delle ruote, anche durante la sterzata. Muovete le plastiche della carrozzeria per assicurarvi che non ci sia niente in equilibrio critico che potreste perdere durante la marcia. Quando vi muovete, cercate di procedere a velocità molto moderata e con la massima attenzione.

Fonte foto copertina: Wikipedia