Dacia: tutte le proposte della Casa per il Salone dell’Auto di Parigi

Dacia: tutte le proposte della Casa per il Salone dell’Auto di Parigi

Dacia: tutte le proposte della Casa per il Salone dell’Auto di Parigi

chiudi

Al Salone dell’Automobile di Parigi introdotte alcune novità. Tra cui la nuova Logan, la nuova Sandero e il cambio automatico sulla Duster

Innanzitutto una linea che risulta particolarmente ringiovanita. Dacia ha infatti dato una rinfrescata a quattro dei suoi modelli di punta. Si tratta dei modelli Logan, della Logan MCV, della Sandero e della Sandero Stepway. Quali sono i tratti che accomunano le linee appena citate? Si parte dal design dei gruppi ottici, sia frontali che posteriori, che si fanno più dinamici e più moderni. In tutti i casi si presentano forme rettangolari per le luci al LED diurne e quadrate per il posteriore. Inoltre sia la Logan sia la Sandero presentano bumper frontali dalle forme decisamente più moderne.

Anche gli abitacoli di Logan e Sandero hanno ricevuto un upgrade sostanziale. La cabina appare più contemporanea e più elegante grazie alle finiture satinate e agli accenti cromati che si trovano sui bocchettoni del climatizzatore, sul cambio e sulla fascia centrale della console. Inoltre, sulla Sandero Stepway le porte interne sono impreziosite dalle cromature.

Dacia, qualità a portata di mano

La nuova Logan, la Logan MCV, la nuova Sandero e la Sandero Stepway presentano anche nuove tecnologie di assistenza per un’esperienza di guida più confortevole. Una telecamera posteriore (presente solo su alcune versioni) e la partenza assistita in salita rendono le manovre più agili. E, in risposta a un feedback dei clienti, Dacia ha ricollocato i pulsanti per i finistrini elettrici anteriori e posteriori sulle portiere.

Fin dal lancio dei nuovi modelli, Dacia ha reso disponibili sette differenti tipi di motorizzazioni. Incluso anche il nuovo Euro6 SCe 75: unità da tre cilindri, 1,0 litri, 75 cavalli. Infine, per la prima volta la Dacia Duster è disponibile con il cambio automatico a 6 rapporti EDC, che combina la comodità di un cambio manuale con le economie di emissioni e consumi tipiche della tipologia manuale.