Drive Analyzer per BMW M4

Drive Analyzer per BMW M4

Drive Analyzer per BMW M4

chiudi

Drive Analyzer per BMW M4, tanti dati e informazioni per un vero feeling da pista

Drive Analyzer per BMW M4, optional originale: tutte le cose importanti da sapere, le caratteristiche tecniche e i costi, i tempi di installazione, le compatibilità per generazione, allestimento, modello, carrozzeria, anno di produzione, optional e motorizzazione

Che cos’è il Drive Analyzer

Chiunque segua in televisione qualsiasi campionato di motorsport sa che diventa una disciplina sempre più scientifica e ragionata. Per i team, come sempre, è fondamentale raccogliere la maggior quantità possibile di dati telemetrici possibile.

Il Drive Analyzer permette di raccogliere tanti dati a chiunque; è specialmente indicato per le corse in pista, anche amatoriali durante i sempre più diffusi Track Day.

Come funziona

Il Drive Analyzer si compone di due parti fondamentali: un’app per smartphone, gratis, compatibile con sistemi operativi Android e iOS, e un’interfaccia da collegare direttamente alla centralina dell’automobile.

L’app mostra poi sul display del dispositivo mobile le informazioni trasmesse dalla centralina e dai sensori dello smartphone, permettendo al pilota di analizzare la propria performance e capire come fare per migliorarla.

Cosa è in grado di mostrare

Il Drive Analyzer dispone delle seguenti funzionalità:

  • TrackDrive
    Registrazione del tracciato e dei dati con funzionalità video e numerose possibilità di registrazione e analisi.
  • TestDrive
    Misurazione precisa dei tempi per test di accelerazione, elasticità, distanza e frenata
  • PowerDrive
    Visualizzazione dell’attuale potenza e della coppia del motore
  • G-Drive
    Visualizzazione dell’accelerazione longitudinale e trasversale con visualizzazione dei valori massimi
  • CoreDrive
    Visualizzazione di dati Live relativi al motore
  • FuelDrive
    Visualizzazione dell’attuale consumo di carburante con i relativi costi e delle emissioni di CO2

Costi e compatibilità

L’app è compatibile con tutti gli smartphone Android 2.3.3+ o iOS 7.1+ e si scarica gratuitamente; il sensore per la centralina, invece, costa 310 euro. L’installazione avviene in pochi istanti, quindi di fatto non si calcola.