EICMA: domani l’apertura alla stampa

EICMA: domani l’apertura alla stampa

EICMA: domani l’apertura alla stampa

La EICMA, ovvero l’Esposizione Mondiale del Motociclismo, in programma in Fiera Milano a Rho, dal 18 al 22 novembre, domani 17 apre in anteprima i battenti alla stampa.

chiudi

Caricamento Player...

Tutto e pronto a Fiera Milano Rho per dare vita a EICMA 2015, l’Esposizione Mondiale del Motociclismo che, come tradizione, trasforma la metropoli meneghina in capitale della moto e dell’ampio ed articolato mondo che la circonda. I giorni 17 e 18 riservati alla stampa e agli operatori del settore.

Dopo che il mercato nel 2013 risultava dimezzato rispetto al periodo pre-crisi (2007), l’Europa mostra segnali di ripresa con un incremento del 4%. L’Italia, riesce a realizzare un +6,4% grazie all’accelerazione delle moto e al buon recupero degli scooter 50cc. In Europa circolano circa 36 milioni di ciclomotori e motocicli, di cui 8,5 milioni solo in Italia.

Logico quindi che da EICMA si attendano indicazioni sull’auspicata e auspicabile ripresa del mercato. Sono previste circa 25 world premiere a un evento che garantisce standard di eccellenza sottolineati dalla presenza di tutti i top brand. A questi si aggiungono le aree speciali Custom e Sicurezza, l’arena esterna MotoLive, l’EICMA Store e il Temporary Bikers Shop. Confermato anche il calendario degli eventi fuori salone, che animerà tutta la settimana. Quest’anno l’Esposizione si sviluppa sul lato ovest del quartiere fieristico occupando i padiglioni 9-11, 13-15, 22-24. Oltre 1400 le presenze tra espositori e aziende rappresentate.

I biglietti sono acquistabili nei punti vendita Ticketone, online sul sito www.eicma.it o direttamente presso le casse in Fiera. Come da tradizione il venerdì la Fiera è aperta fino alle 22.00, e per le donne l’ingresso è gratuito.

Nell’arena MotoLive, si terranno le finali degli Internazionali d’Italia di Supercross, che si alterneranno con altre gare fra cui: Internazionale Quad Cross, Internazionale Sidecar Cross e l’Internazionale Flat Track. Non mancheranno le aree destinate a Test Ride e Riding School.

Tra i settori speciali spicca quello dedicato al Custom, in pratica un salone nel salone, con la presenza delle più note realtà del settore come Aiquza, Cafe Twin Motorcycle, Deus, Dmd Helmets, Makoto, South Garage Motor Co, The Rokker Company, Viba Motorcycles e Yamaha Yard Built. Inoltre l’area ospiterà la mostra fotografica di Michael Lichter e l’esposizione “Arte in Moto” di Conrad Leach. Giunto alla terza edizione, il Lady Custom Bike Contest, che dopo le 8 tappe italiane svoltesi durante l’anno, incoronerà la vincitrice proprio durante l’Esposizione.

Nel Temporary Bikers Shop invece i visitatori potranno trovare grandi marchi proposti a prezzi d’occasione grazie alla presenza dei più importanti dealer del mercato nazionale. Dall’abbigliamento alle borse, dai caschi agli pneumatici fino ad arrivare ai ricambi e alle componenti.

Confindustria ANCMA con il patrocinio del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasposti, del Comune di Milano e il sostegno della Fondazione Italiana per le 2 Ruote ha lanciato lo scorso 6 ottobre la campagna sociale per la sicurezza stradale “Occhio alle 2 Ruote”. La campagna si inserisce nel più ampio progetto europeo Road Safety Strategy promosso da Acem, l’analogo di Ancma a livello europeo, e vede il coinvolgimento degli operatori di car sharing attivi nel comune di Milano e Città Metropolitana (Car2Go, Enjoy, E-Vai, GuidaMi, Twist e Share’nGo), oltre che della società MyTaxi. Un’intera area è dedicata al tema della sicurezza stradale.