ExhibitionVespa: mai vista una Vespa più… dolci!

ExhibitionVespa: mai vista una Vespa più… dolci!

ExhibitionVespa: mai vista una Vespa più… dolci!

Al Museo Nicolis di Villafranca riuniti due miti del Made In Italy: Vespa e Pan di Stelle. La ExhibitionVespa del 12 agosto si preannuncia dolcissima

chiudi

Caricamento Player...

Una colazione con i Pan di Stelle e poi via. In sella alla propria Vespa per andare a scuola. O per prendere la propria fidanzata.O per una gita fuori porta. Quante giornate sono incominciate in questo modo? Una way of life tutta italiana che verrà celebrata anche a ExhibitionVespa. Perché tra i 70 modelli dedicati ai 70 anni del mito Piaggio arriva la Vespa Pan di Stelle. Si tratta della Dream Edition LXV 125, una delle 30 esistenti al mondo completamente personalizzata Pan di Stelle. Lei e le sue ” sorelle” sono state prodotte nel 2013 per celebrare i 30 anni della linea di casa Barilla.

ExhibitionVespa: la serata speciale al Museo Nicolis

Per questo al Museo Nicolis di Villafranca è già pronta una serata speciale. Il 12 agosto sulla terrazza all’aperto, si potranno osservare la luna, saturno e marte oltre, naturalmente, alle stelle cadenti nella notte in cui, quest’anno, compariranno più fitte nel firmamento. L’ingresso al Museo è libero dalle ore 21. Per osservare il cielo dalla terrazza attraverso i telescopi del Circolo Astrofili Veronesi A.Cagnoli bisognerà essere tra i primi cinquanta iscritti. E per prenotarsi basta iscriversi con una mail a info@museonicolis.com.

Ad accompagnare la serata, una breve spiegazione del fenomeno delle stelle cadenti presentata da un astrofilo del Circolo e la scoperta dell’ultima novità di Pan di Stelle. Mooncake, perfetto per una pausa golosa ma leggera durante la serata dedicata alle stelle e ai corpi celesti.

L’occasione è davvero ghiotta anche per i social-addicted. Questo perché ci sarà il contest ExhibitionVespa su Instagram e Twitter: postando una propria foto con la Vespa Pan di Stelle, si entra a far parte in streaming della mostra, aggiungendo il proprio momento al patrimonio Vespa. Un patrimonio dice la Presidente del Museo Silvia Nicolis che appartiene a tutti perché racchiude i ricordi di ognuno. Esattamente come un certo biscotto a forma di cielo stellato che ha fatto capolino trent’anni fa ed è diventato “di casa”.