F1 GP Abu Dhabi qualifiche. 61a pole Hamilton. Raikkonen seconda fila

F1 GP Abu Dhabi qualifiche. 61a pole Hamilton. Raikkonen seconda fila

F1 GP Abu Dhabi qualifiche. 61a pole Hamilton. Raikkonen seconda fila

chiudi

F1 GP Abu Dhabi qualifiche come da copione. 61a pole per Hamilton davanti Rosberg. In seconda fila Ricciardo e Raikkonen

F1 GP Abu Dhabi qualifiche. Come previsto ancora una volta Meredes schiaccia il magico bottone e gli altri non posso fare altro che stare a guardare. La spunta Lewis Hamilton che, con un giro capolavoro (1:38.755), conquista la sua 61esima pole in carriera rifilando tre decimi a Nico Rosberg (+0-303) che tuttavia con il secondo posto in griglia ipoteca il suo primo titolo mondiale, per conquistarlo gli basta infatti arrivare a podio.

Ultima sfida Ferrari – Red Bull

A meno di spettacolari colpi di scena, sempre possibili, il terzo se lo giocano ancora una volta Red Bull e Ferrari, con Daniel Ricciardo che con il terzo tempo (+0834), parte in seconda fila accanto al sorprendente Kimi Raikkonen (+0.848) ancora una volta più veloce in qualifica di Sebastian Vettel (+0.906), che scatta in terza fila accanto a Max Verstappen (+1.063) che, a causa di un errore non è riuscito a concludere al meglio il giro di qualifica pur essendo andato fortissimo in tutte le sessioni di prova.

Duelli incandescenti per un gran finale

L’ultima gara di campionato si preannuncia quindi ricca di suspense, con il titolo mondiale combattuto sul filo di lana tra i due alfieri Mercedes. Vettel e Raikkonen in cerca di riscatto dopo una stagione iniziata con grandi speranze e proseguita altalenante con non poche delusioni. Ricciardo e Verstappen in lotta per dimostrare a Red Bull chi nella prossima stagione merita il titolo di prima guida, con il giovane Leone delle Fiandre deciso ad accaparrarselo e il vecchio Leone impegnato a difenderlo con le unghie e coi denti. In qualifica l’esperienza di Daniel ha avuto la meglio, ma in gara Max, come al solito, non ha intenzione di fare sconti a nessuno.