F1 GP Brasile: superiorità Argento e Rossa

F1 GP Brasile: superiorità Argento e Rossa

F1 GP Brasile: superiorità Argento e Rossa

F1 GP Brasile. Ennesima doppietta Mercedes con Rosberg, che per la seconda volta consecutiva, prende il posto di Hamilton sul gradino più alto. Terzo Vettel, quarto Raikkonen. Gli altri? Tutti doppiati!

chiudi

Caricamento Player...

F1 GP Brasile. Al via solito copione: davanti le Mercedes con Rosberg che riesce a strappare a Hamilton la pole. Dietro di loro le Ferrari con Vettel e Raikkonen ormai proiettati nella prossima stagione, visto che per questa con le Frecce d’Argento non c’è storia. Resta il fatto che sono soltanto le Rosse a mantenere il passo delle Mercedes, tanto da riuscire a doppiare tutte le altre.

Un risultato incredibile ed impensabile ad inizio stagione, che dimostra come a Maranello abbiano lavorato altrettanto bene che a Stoccarda, anche se le Frecce d’Argento, pure a Interlagos, hanno dimostrato di avere sempre qualche cosa in più rispetto alle Rosse. Tuttavia, il divario nel corso del mondiale si è via via assottigliato. Il tredicesimo podio di Sebastian Vettel, su diciotto gare disputate, ne è una riprova, corroborato dal quarto posto di Kimi Raikkonen che arriva dopo due sfortunate battute d’arresto.

Dietro di loro il vuoto, con tutti gli altri costretti ad arrancare ed impietosamente doppiati dai magnifici quattro. Seb più volte ha girato facendo registrare gli stessi tempi di Lewis e Nico. Segno che il potenziale c’è perché la Ferrari, sin dalla prima gara della prossima stagione, possa giocare un ruolo da protagonista. La sfida per la conquista del titolo 2016 è già cominciata.