Far partire auto senza batteria, come si fa, quando è possibile

Far partire auto senza batteria, come si fa, quando è possibile

Far partire auto senza batteria, come si fa, quando è possibile

Far partire auto senza batteria: una guida completa

chiudi


Far partire auto senza batteria: quando è possibile, come fare, i rischi e che cosa implica questa particolare situazione.

Una situazione ben poco comune

Che si scarichi la batteria, prima o poi, può capitare a tutti. Anzi, è praticamente impossibile che non capiti almeno una volta nella vita di ogni guidatore. Trovarsi fisicamente senza batteria è tutto un altro paio di maniche.

A primo acchito le due cose possono sembrare leggere variazioni di una situazione sostanzialmente analoga, ma c’è un intero mondo di differenza. Anche se non è più in grado di mantenere la carica, una batteria esausta può svolgere ancora un ruolo molto importante per l’automobile.

Partire senza batteria?

Partire con la batteria scarica è un gioco da ragazzi. Partire senza batteria è, nella stragrande maggioranza dei casi, semplicemente impossibile. Da scordare su qualsiasi vettura che abbia anche solo sentito parlare vagamente di elettronica.

Nel mondo delle auto d’epoca, invece, qualche possibilità più concreta c’è. Dipende molto dal tipo di progettazione dell’auto, e da quanto è recente. In linea di principio: più vecchia è, più probabilità ci sono che riesca a funzionare senza batteria.

Meglio evitare

Tuttavia, bisogna tenere in considerazione alcuni possibili effetti collaterali molto pericolosi. A seconda del meccanico a cui chiedete e dell’auto che possedete, potreste venire a conoscenza di rischi più o meno gravi nel tentare questo tipo di impresa.

Insomma, è una procedura completamente sconsigliabile. Anche se non funziona più, è meglio lasciare la batteria lì dove sta e provare a partire con i soliti metodi.

Come si fa

Se proprio volete fare i “San Tommaso” della situazione e volete accertarvi che la vostra auto possa – o non possa – partire senza batteria, la verifica è molto semplice: basta tentare la solita partenza a spinta e vedere cosa succede.