Ford Model T tenta l’impresa: per lei il giro del mondo

Ford Model T tenta l’impresa: per lei il giro del mondo

Ford Model T tenta l’impresa: per lei il giro del mondo

Nel mondo iper connesso e ultra veloce del XXI secolo di tenta di compiere un’impresa epica con un’auto del passato, la Ford Model T

chiudi


Fare il giro del mondo non è cosa da tutti. Farlo a bordo di una Ford Model T con oltre 100 anni sulle spalle lo è ancora per meno persone. Ma è esattamente quello che hanno tentato di fare due olandesi, Dirk e Trudy Regter. La coppia ha iniziato il proprio viaggio nell’estate del 2012, quando è partita da Edam, Olanda, per raggiungere Cape Town, Sud Africa. La prima tappa è durata 180 giorni, nel corso dei quali i Regter hanno percorso circa 22mila chilometri. Nel 2013 la Model T ha raggiunto gli Stati Uniti e il Canada, viaggiando attraverso 22 stati e percorrendo, sempre in 180 giorni, 28mila chilometri. Nel 2014 la meta è stata il Sud America, dove al contachilometri ne sono stati aggiunti altri 26mila.

I due piloti, a bordo della Ford Model T, hanno viaggiato, a oggi, per oltre 80mila chilometri, ha dato il via a questa entusiasmante avventura nell’ambito di un’iniziativa filantropica a supporto dei progetti dell’agenzia no-profit SOS Children’s Village. Nel 2016 e nel 2017 continueranno a viaggiare raggiungendo Nuova Zelanda, Australia, Indonesia, superando la catena dell’Himalaya per toccare Cina e Mongolia, prima di fare ritorno in Olanda attraversando l’Europa Centrale.

Ford Model T

Ford Model T

Ford Model T, torna a conquistare il mondo

Viaggiare a bordo di un’auto centenaria, anche se si tratta della Ford Model T, richiede una meticolosa attenzione a ogni aspetto tecnico e meccanico. Dirk e Trudy Regter, entrambi in pensione, hanno acquistato la ‘tin lizzie’ del 1915 nel 1997, dopo essere stati già proprietari di una Model T del 1923 e di una Model A del 1928. La passione per le Ford d’epoca è stata trasferita a Dirk da suo padre e da sua nonno.

Ford realizzò 15 milioni di Ford Model T tra il 1908 e il 1927. La produzione iniziò negli Stati Uniti, ma si estese rapidamente a Danimarca, Germania, Irlanda, Regno Unito e Spagna, diventando, di fatto, la prima auto globale della storia. La Model T trasformò l’esperienza di mobilità del mondo dando vita al trasporto individuale di massa grazie alle sue caratteristiche uniche, come l’accessibilità, la facilità di manutenzione e la robustezza.