Infiniti QX Sport Inspiration: il potere dell’eleganza

Infiniti QX Sport Inspiration: il potere dell’eleganza

Infiniti QX Sport Inspiration: il potere dell’eleganza

Al Salone dell’Auto di Pechino è stato il debutto mondiale per l’elegante Infiniti QX Sport Inspiration, il nuovo concept SUV mid-size

chiudi


Non c’è dubbio: elegante è l’aggettivo migliore per descrivere il nuovo Infiniti QX Sport Inspiration, concept car che ha fatto il suo debutto al Salone dell’Auto di Pechino e che rappresenta la vision del gruppo per il fute del settore del SUV premium mid-size. Dopo i successi inanellati con le presentazioni di Q30 Concept, QX30 Concept e Q60 Concept, tenta di ripetere le ottime performance in uno dei segmenti di mercato in più ampia crescita di tutto il panorama automobilistico.

Pesantemente influenzato dalla filosofia visiva del brand, Powerful Elegance (“eleganza potente”), il nuovo Infiniti QX Sport Inspiration si presenta al pubblico con un piglio deciso, linee scultoree e proporzioni che lasciano intuire il guizzo dei muscoli. Il concept, inoltre, è il risultato dell’anima internazionale e poli-culturale del costruttore: per la sua ideazione è stato creato un mix davvero eclettico di ingeneri, designer e progettisti provenienti da tre diversi Continenti e nello specifico da Regno Unito, Giappone, Cina e Stati Uniti. L’interno dell’abitacolo è guidatore-centrico ma pensato per il massimo comfort dei passeggeri: nella cabina dominano le tinte nere, con accenti bianchi, e materiali di pregio lavorati a mano.

Infiniti QX Sport Inspiration: «Il nostro futuro è in quella direzione»

Il presidente di Infiniti, Roland Krueger, ha commentato: Infiniti QX Sport Inspiration è una chiaro manifesto di intenti da parte della nostra Casa e mostra una filosofia visiva davvero accattivante così come il nostro potenziale nel segmento dei SUV di media categoria.

Alfonso Albaisa, Infiniti executive design director, ha poi aggkiunto: Infiniti QX Sport Inspiration esprime potenza e scopo attraverso ciò che noi definiamo “chiarezza proporzionata, con un’eleganza che è propria solo di Infiniti. Il design dell’esterno presenta una sensibilità quasi artistica e un’estetica molto più naturale rispetto a qualsiasi altro SUV rivale del segmento mid-size.