Infiniti QX50 Concept. Debutto al Salone dell’Auto di Detroit

Infiniti QX50 Concept. Debutto al Salone dell’Auto di Detroit

Infiniti QX50 Concept. Debutto al Salone dell’Auto di Detroit

La Infiniti QX50 Concept mette in mostra la visione del marchio per una nuova generazione di SUV premium di medie dimensioni

chiudi


La Infiniti QX50 Concept farà il suo debutto mondiale al North American International Auto Show di Detroit. Si tratta di una ‘evoluzione della QX Sport Inspiration del 2016 e mostra come il design del suo predecessore potrebbe essere adattato per un futuro modello di produzione.

Una silhouette a “cabina-avanzata” si combina con linee tese e muscolose e fluenti tipiche dei SUV di nuova generazione. La forma della cabina è stata ideata per il conducente ma con un’attenzione particolare anche per il passeggero e la ricerca di una di una perfetta armonia con l’esterno.

Debutto per la tecnologia VC-Turbo

La Infiniti QX50 Concept porta al debutto anche La tecnologia VC-Turbo destinata a segnare un significativo passo avanti per il motore a combustione interna, offrendo importanti innovazioni come il liquido di raffreddamento di iniezione del carburante, i convertitori catalitici, e il turbocompressore. Il motore VC-Turbo è il primo propulsore a rapporto di compressione variabile pronta per la produzione mondiale. La tecnologia VC-Turbo combina la potenza ad alto rendimento di un 2.0 litri turbo benzina con la coppia e l’efficienza di un gruppo motopropulsore diesel all’avanguardia.

Le prestazioni di un 6 cilindri a benzina

Utilizzando un innovativo sistema multi-link, il motore VC-Turbo è in grado di adattare il suo rapporto di compressione in base alle condizioni di guida per fornire livelli ottimali di prestazioni ed efficienza. Alzando o abbassando la portata dei pistoni, seleziona immediatamente la compressione più adatto per le condizioni di guida relative. Il motore è in grado di offrire qualsiasi rapporto di compressione compreso tra 8 : 1 (per alte prestazioni) e 14 : 1 (per massima efficienza). La potenza è di circa 272 CV (200 kW) con una coppia di 390 Nm. il motore VC-turbo è paragonabile ad alcuni gruppi motopropulsori a benzina a sei cilindri per le prestazioni, ma con una maggiore efficienza dei consumi. Gli ingegneri di Infiniti hanno come obiettivo un miglioramento del 27% dell’efficienza di carburante rispetto ai motori a benzina V6 di analoga potenza.