IoSonoElettrica: si conclude il tour di Mercedes

IoSonoElettrica: si conclude il tour di Mercedes

IoSonoElettrica: si conclude il tour di Mercedes

Oltre 17mila chilometri a zero emissioni e 18 città toccate: sono i numeri conclusivi di IoSonoElettrica, il tour di Mercedes con la Classe B Electric Drive

chiudi

Caricamento Player...

Si è concluso IoSonoElettrica, il primo giro d’Italia con un’auto elettrica a impatto zero, organizzato da Mercedes-Benz‎ e che ha attraversato 18 grandi e piccole città lungo la Penisola da ottobre a dicembre‎ per avvicinare il più possibile gli Italiani alla mobilità elettrica. A IoSonoElettrica hanno collaborato anche Enel, ACI, Michelin e Fondazione Laureus Italia: stakeholders, istituzioni e partner con l’obiettivo comune di sviluppare davvero e concretamente una cultura della mobilità sostenibile fatta non solo di parole ma anche di fatti. Tre Classe B Electric Drive hanno percorso oltre 17mila km, da Bolzano a Matera, da Genova a Bari, per unire gli italiani oltre i confini delle grandi aree metropolitane e dimostrare che la tecnologia è ormai matura e si può finalmente creare una vera cultura della mobilità elettrica.

IoSonoElettrica: il tour nel dettaglio

Il tour di IoSonoElettrica è iniziato a Roma il 12 ottobre, ha attraversato l’Italia da Bari a Bolzano, passando per tante città amiche della mobilità sostenibile come Bologna, Perugia, Reggio Emilia, Modena, Piacenza, Udine, Venezia, Milano, Torino, Matera, Benevento, Genova e Firenze. Inoltre, ad H-Farm a Roncade, in provincia di Treviso, il tour ha incontrato i Concessionari Mercedes-Benz in occasione del primo Dealer Digital Lab organizzato da Quintegia, mentre a Torino le tre Classe B Electric Drive sono state protagoniste all’Assemblea Nazionale dell’Anci, l’associazione che rappresenta i Comuni italiani.

Due i testimonial d’eccezione, lo chef stellato Davide Oldani, già ambasciatore della Stella, e Cristina Chiabotto che per una volta ha lasciato la sua smart per salire al volante della Classe B Electric Drive.