Jeep Renegade Business: per la clientela professionale

Jeep Renegade Business: per la clientela professionale

Jeep Renegade Business: per la clientela professionale

In Italia debutta la nuova Jeep Renegade Business pensata per la clientela professionale. Disponibile con il tetto My Sky, si parte da 25.300 euro

chiudi


La dinamica è molto semplice: il successo continua e la gamma si amplia. Arriva in Italia, infatti, la nuova Jeep Renegade Business, sviluppata per il Cliente Flotte e Business, contraddistinta da contenuti specificamente pensati per l’utilizzo professionale – come era più che ovvio presupporre – e intensivo del veicolo nella massima efficienza economica.

L’allestimento di base della nuova Jeep Renegade Business è quello della Longitude ed è disponibile esclusivamente con l’inedita motorizzazione 1.6 Multijet 105 CV FWD. I contenuti sono tutti volti a soddisfare quelle che generalmente sono le esigenze della clientela, dal navigatore satellitare 5″ al sedile del conducente con regolazione lombare elettrica, dal sistema Uconnect al cruise control, dai sensori di parcheggio posteriori all’antifurto.

Jeep Renegade Business: quanto costa essere professionali?

Il listino della Jeep Renegade Business parte da 25.300 euro e sarà offerta in promozione a 199 euro al mese (IVA esclusa) grazie alla formula Be-Lease con 4 anni di manutenzione, 4 anni di garanzia e 4 anni di polizza RC compresi nella rata.

Inoltre, gli altri allestimenti della gamma Renegade diventano ancora più ricchi offrendo di serie alcuni importanti contenuti finora a richiesta. In particolare, la Renegade Sport propone il sistema audio con sei altoparlanti; la versione Longitude aggiunge i sensori di parcheggio posteriori; e sugli allestimenti Limited e Trailhawk sono di serie i sensori di parcheggio anteriori.

E in più, i clienti degli allestimenti Limited e Trailhawk possono richiedere, come optional, il tetto My Sky che, in perfetta sintonia con la tradizione Jeep, assicura tutta la libertà che solo la guida open air può regalare. Il dispositivo è dotato di un innovativo sistema di apertura che consente l’inclinazione e lo scorrimento elettrico dei pannelli rimovibili. Quest’ultimi, realizzati in poliuretano e fibra di vetro, possono essere rimossi manualmente e riposti nel bagagliaio con grande facilità.