Kia Motors a man bassa agli iF Design Awards

Kia Motors a man bassa agli iF Design Awards

Kia Motors a man bassa agli iF Design Awards

Premiati il nuovo Sportage, SUV di segmento C e la berlina Optima. Agli iF Design Awards Kia Motors si aggiudica altri due importanti riconoscimenti

chiudi


Kia Motors ha ricevuto due prestigiosi riconoscimenti per il design delle proprie vetture. Quest’anno è stata la volta delle due novità: il nuovo Sportage, SUV di segmento C e la berlina Optima si sono infatti aggiudicati gli iF Design Awards. In pratica una scia di vittorie che dura da sette anni. Le nuove generazioni di Sportage e di Optima, fresche di debutto sui mercati internazionali, hanno ricevuto il premio di iF Design nella categoria “Prodotti”.

Siamo molto felici di ricevere riconoscimenti che testimoniano la qualità del lavoro dei nostri designer nello sviluppo di nuovi modelli. Questo il commento di Giuseppe Bitti, Amministratore Delegato di Kia Motors Italia. La nuova interpretazione del concetto SUV di Sportage e l’eleganza di Optima rappresentano due sfaccettature del design Kia. Si tratta di modelli per noi fondamentali, rappresentativi di un’evoluzione estetica. Ma anche qualitativa che ci permette, oggi, di ritagliarci un ruolo di primissimo piano all’interno del panorama dei brand generalisti.

Kia Motors, una storia vincente agli iF Design Awards

Gli iF Design Award riguardano sette differenti discipline e l’edizione 2016 ha visto la partecipazione di ben 5,295 oggetti differenti, provenienti da 53 nazioni. Le Kia Sportage e Kia Optima sono state premiate nella categoria riservata ai veicoli a due e quattro ruote.

La cerimonia ufficiale di premiazione ha avuto luogo durante la Settimana del Business Creativo (Creative Business Week) e una selezione dei prodotti premiati è attualmente esposta alla mostra iF Design di HafenCity ad Amburgo.

Dalla sua nascita nel 1953 la manifestazione annuale degli iF Design Award è diventata uno dei più importanti appuntamenti mondiali dell’eccellenza del design. Il premio trae la sua origine nella manifestazione “Formgerechte Industrieerzeugnisse” (cioè Eccellenza del Design Industriale).