La Mille Miglia 2016 passa domani da Peschiera del Garda

La Mille Miglia 2016 passa domani da Peschiera del Garda

La Mille Miglia 2016 passa domani da Peschiera del Garda

La Corsa più bella del mondo è pronta per partire: domani, giovedì 19 maggio, la Mille Miglia 2016 in passerella a Peschiera del Garda

chiudi

Caricamento Player...

Tutto pronto a Peschiera del Garda per il passaggio della Mille Miglia 2016. L’Automobile Club Verona, insieme al Comune di Peschiera e il Consorzio Lago di Garda, ha organizzato il passaggio dalla città lacustre, prima tappa in terra veronese per i concorrenti della Freccia Rossa. Lo spettacolo non mancherà di certo con gli oltre 460 concorrenti della Mille Miglia, preceduti dal consueto tributo Ferrari e Mercedes, che arriveranno nella cittadina lacustre a partire dalle 14.30.

Nell’elenco iscritti non mancano nemmeno i vip che prenderanno parte all’edizione della Mille Miglia 2016. Con il numero 295, su una bellissima Porsche 356 del 1954 parteciperà Anna Kanakis, attrice e scrittrice portata al successo dall’interpretazione in “O’ Re” con Giancarlo Giannini e Ornella Muti. Tornerà anche in questa edizione la bellezza di Kasia Smutniak, al via assieme a Giovanni Moceri, mago regolarista, con un Lancia Ardea del 1939 (numero 135). Tra i figli d’arte spicca Albert Carreras, figlio del famoso tenore Josè Carreras, al volante di una Mercedes Benz 300 SL del 1955 con il numero 324.

Mille Miglia 2016: tanti concorrenti e una curiosità

Tra i piloti, ingrediente essenziale della Freccia Rossa, l’italiano Ivan Capelli, attuale Presidente dell’Automobile Club Milano ed ex pilota di F1 anche per la Ferrari. Guiderà una Mercedes Benz 300 SL “ali di gabbiano” del 1956 (numero 388). Tra i portacolori Mercedes anche l’attuale collaudatrice della Williams F1 Susie Wolff (Mercedes 300 SL del 1955) con il numero 319 e Bernd Maylander (numero 64) che abbandonerà per un weekend le safety car di F1 per guidare una stupenda Mercedes 710 SS del 1930. Immancabile l’asso belga Jacky Ickx che con il numero 252 correrà su una Porsche 550 RS Spyder del 1957. Thomas Weber, membro del CDA di Daimpler AG guiderà lo squadrone Mercedes-Benz con il numero 47 su una Mercedes Benz 710 SSK del 1928.

Una curiosità che rompe gli schemi della Mille Miglia. Il numero uno, quest’anno, non sarà su una vettura OM, come ha da sempre voluto la tradizione. Messo all’asta tra i concorrenti, iscritti con una vettura idonea, è stato aggiudicato allo svizzero Alan Hulsbergen, proprietario di una poderosa Bentley 3 Litre classe 1923 che ha sborsato un discreta somma per fregiarsi dell’onore di fare da capofila.

Infine, vi ricordiamo che se voleste rivivere la magia della Mille Miglia in qualunque momento desideriate, potete sempre cedere il film Rosso Mille Miglia, con la splendida Martina Stella: QUI, su PopcornTv, è in streaming, gratuito e legale.