La Mostra Scambio di Novegro è per le moto Tuttoterreno

La Mostra Scambio di Novegro è per le moto Tuttoterreno

La Mostra Scambio di Novegro è per le moto Tuttoterreno

La 65 esima edizione della Mostra Scambio di Novegro, che si svolgerà dal 19 al 21 febbraio 2016, è riservata alle motociclette Tuttoterreno

chiudi

Caricamento Player...

La rassegna tematica della 65esima Mostra Scambio di Novegro, che si svolgerà dal 19 al 21 febbraio 2016, questa volta è tutta riservata alle motociclette Tuttoterreno degli anni Ottanta che qualcuno chiama Enduro. Le motociclette, per capirci, del sogno africano. Sarà infatti una rassegna di questi modelli a ispirare un percorso di oltre trent’anni attraverso modelli legati indissolubilmente alla storia della motocicletta e del motociclismo italiano e mondiale. Durante la tradizionale mostra scambio di auto, moto, cicli e ricambi d’epoca non mancheranno anche esemplari che hanno fatto la storia delle competizioni internazionali.

Alla Mostra Scambio si potrà ammirare, per citare qualche esemplare esposto a Novegro, l’Aprilia 600 Tuareg, la Cagiva Elefant 750, sei diversi modelli di Bmw R80 G/S, la Gilera 600 RC, la Honda Transalp, la Honda 600 XL, la Honda Africa Twin 750, la Kawasaki 600 KLR, la Morini Camel 500, la Suzuki 600 DR, la Suzuki 750 Big, la Yamaha 500 XT, la Yamaha 600 Tenerè e la Yamaha 750 Supertenerè.

La Mostra Scambio di Novegro offre quindi la migliore opportunità per ricordare questa storia famosa. Il Parco Esposizioni Novegro infatti si è contraddistinto negli anni quale riconosciuto luogo d’incontro e di scambio commerciale per i collezionisti delle due e quattro ruote.

La Mostra Scambio con la sua tradizione, il suo dinamismo e la grande offerta di prodotti e servizi consente al pubblico non solo di ammirare esemplari conservati in ogni dettaglio ma anche di trovare componenti e informazioni necessari per eseguire restauri e recuperi di motociclette, biciclette, auto e automezzi che costituiscono testimonianze importanti della nostra storia industriale. La manifestazione, che per valore di scambi e trattative commerciali primeggia nella classifica nazionale degli eventi del settore, occupa un’area al coperto di 16mila metri quadri e una all’aperto di 800mila metri quadri perfettamente attrezzata.