La startup Kadena raccoglie $12 milioni

1098

Il fornitore di piattaforme blockchain Kadena ha raccolto $ 12 milioni tramite una vendita semplice di contratti per future (SAFT).

Annunciando il successo di giovedì, la startup ha dichiarato che i partecipanti includevano Devonshire Investors, il braccio di investitori privati dei proprietari di Fidelity Investments, oltre a SIG, Asimov Investments, Multicoin Capital e SV Angel.

Basato sul framework SAFT – una sorta di contratto di investimento che promette la consegna di token in una data futura – il round è stato limitato agli investitori accreditati, e arriva sulla scia di una precedente vendita SAFT di $ 2,25 milioni annunciata a gennaio .

I fondi andranno verso lo sviluppo della piattaforma Chainweb dell’azienda, ha detto il co-fondatore di Kadena Stuart Popejoy – in particolare, per aiutare a costruire il suo ecosistema tecnico. Il protocollo Chainweb dell’azienda mira a utilizzare blockchain paralleli con radici Merkle condivise per affrontare il problema del ridimensionamento e della sicurezza, come riportato in precedenza. Le diverse catene possono essere dedicate a diversi casi d’uso senza congestionare l’intera rete.

Tuttavia, ci sono “un sacco di cose che devono essere messe in atto” prima che il protocollo pubblico sia pronto per il lancio entro la fine dell’anno, ha detto Popejoy, che in precedenza era uno sviluppatore blockchain presso JPMorgan Chase.

A tal fine, Kadena intende iniziare a rilasciare strumenti per la comunità più ampia da testare, tra cui un toolkit di verifica formale per aiutare a identificare i bug, ha detto.