Lamborghini Centenario Roadster a Pebble Beach

Lamborghini Centenario Roadster a Pebble Beach

Lamborghini Centenario Roadster a Pebble Beach

La Lamborghini Centenario Roadster debutta sul palcoscenico della Monterey Car Week. 20 esemplari a 2 milioni di euro, tutti venduti

chiudi

Caricamento Player...

Lamborghini riserva sempre alla Monterey Car Week una novità capace di illuminare la scena del Concorso d’Eleganza di Pebble Beach. Quest’anno è la volta della Lamborghini Centenario Roadster, affascinante versione scoperta della Centenario voluta per celebrare i 100 anni dalla nascita del fondatore Ferruccio Lamborghini.

Solo 20 esemplari in tutto il mondo

Come la coupé, anche la Roadster sarà prodotta in soli 20 esemplari, già tutti venduti a un prezzo base di 2 milioni di euro. I progettisti del Toro hanno avuto carta bianca per creare un design elegante e innovativo. Il profilo, inconfondibile, è caratterizzato da sbalzi lunghi e bassi sull’anteriore e sul posteriore, che definiscono una forma continua, pulita, elegante e sensuale. L’eliminazione del tetto ha reso la Lamborghini Centenario Roadster ancora più fascinosa della coupé.

Hyper car dalle prestazioni straordinarie

Si può immaginare l’effetto che può fare viaggiare a “cielo aperto” accompagnati dalla sinfonia del V12 da 6.5 litri in grado di erogare una potenza massima di ben 770 CV. Premere sull’acceleratore e scattare da 0 a 100 km/h in meno di 3 secondi. Volare raso terra a 350 km/h (velocità autolimitata) con un rapporto peso/potenza di 2,04 kg/CV. Spettacolari anche le dotazioni di bordo come i comandi elettronici per l’alettone posteriore, il sistema di telemetria in grado di registrare i video delle prestazioni in pista e l’infotainment che si avvale di uno schermo da ben 10,1 pollici.

Puro piacere di guida open air

«Lamborghini è fiera della sua continua sperimentazione. Siamo orgogliosi di aver saputo esprimere fino in fondo il potenziale della Centenario, realizzando una roadster, dove innovazione e design si fondono. Questa impresa ingegneristica rappresenta un tributo allo straordinario passato di Lamborghini e un’anticipazione del suo futuro. Nella Centenario Roadster le caratteristiche d’avanguardia della versione coupé si sposano con la libertà di una vera supersportiva aperta, offrendo una pura esperienza di guida». Ha dichiarato Stefano Domenicali, Amministratore Delegato di Automobili Lamborghini. Non abbiamo alcuna difficoltà a credergli.

Clicca sulle foto per ingrandirle ed entrare nella fotogallery