Lamborghini Miura SV regina di Amelia Island

Lamborghini Miura SV regina di Amelia Island

Lamborghini Miura SV regina di Amelia Island

La Lamborghini Miura SV, one-off di Ginevra 1971 restaurata dal Polo Storico Lamborghini, ha dominato la scena ad Amelia Island

chiudi


Dall’11 al 13 marzo si è svolto il Concorso di Eleganza di Amelia Island (Florida, USA) che, per vetture d’epoca esposte e afflusso di pubblico, si conferma la seconda manifestazione del settore negli Stati Uniti, subito dopo quella di Pebble Beach. Giunto alla 21esima edizione, l’evento è stato ospitato come al solito presso il prestigioso Golf Club locale e ha accolto oltre 30.000 visitatori provenienti da tutto il mondo.

Oltre un anno di restauro

In gran spolvero, come sempre, i più prestigiosi brand italiani. Lamborghini ha presentato una vera chicca per palati fini: l’originale Miura SV che venne presentata al Motorshow di Ginevra del 1971, riportata all’antico splendore, dopo più di un anno di restauro, dal Polo Storico Lamborghini. La Lamborghini Miura SV, telaio n°4846, era il prototipo del successivo modello di Miura SV che sarebbe poi stato prodotto. Fece la sua apparizione allo stand Bertone (Lamborghini esibiva la nuova Countach). Era una vera e propria one-off, con l’applicazione sulla base della Miura S di elementi innovativi che si sarebbero poi visti sulle SV.

Riportata all’antico splendore

Di colore Verde Metallizzato con interni in pelle color cuoio, il restauro da parte del Polo Storico della n°4846 ha interessato anche il telaio e il motore. Tramite l’uso di foto e altra documentazione storica, ogni pannello della Miura è stato riportato ai suoi angoli e linee originali e, seguendo le schede di produzioni originali e i registri dell’epoca tenuti da Automobili Lamborghini, ogni particolare è stato ristrutturato o rimpiazzato. La comprovata esperienza Lamborghini e i ricambi originali della Casa sono stati impiegati in ogni fase, dalla riverniciatura della carrozzeria al colore originale, al restauro degli interni e alla revisione del motore.

Ricercatissimo pezzo da collezione

La Miura SV (acronimo di Super Veloce) era dotata del V12 da 3,9 litri di cilindrata progettato da Giotto Bizzarrini. La potenza a disposizione era di 385 CV (287 kW). La parte posteriore della carrozzeria fu allargata per consentire il montaggio di pneumatici più larghi e i fari anteriori persero le caratteristiche ciglia. Fu prodotta in 150 esemplari. I sopravvissuti sono ricercatissimi pezzi da collezione.

Un Polo dedicato all’heritage

Il Polo Storico Lamborghini è stato inaugurato ufficialmente nella primavera del 2015, a supporto dei modelli storici e dell’heritage di Lamborghini tramite quattro aree principali: restauro dei modelli storici di Lamborghini; gestione degli archivi; pezzi di ricambio per circa il 70% del parco di modelli storici; certificazione originale delle autovetture storiche Lamborghini.

Clicca sulle foto per ingrandirle ed entrare nella gallery