Lotus Elise Race 250. Peso piuma per correre

Lotus Elise Race 250. Peso piuma per correre

Lotus Elise Race 250. Peso piuma per correre

La Lotus Elise Race 250 pesa solo 900 kg ed è già equipaggiata per scendere in pista in un’ampia serie di competizioni nazionali e internazionali

chiudi


La Casa di Hethel continua l’affinamento delle sue vetture “pronto gara”, l’ultima in ordine di tempo è la Lotus Elise Race 250 espressamente concepita per l’impiego in circuito e già dotata delle dotazioni di sicurezza omologate FIA.

Peso piuma nata per correre

Ancora una volta gli ingegneri della Casa danno prova della loro straordinaria capacità di ridurre il peso ai minimi termini. Al fine di ridurre ulteriormente la massa totale rispetto alle altre Elise stradali, la Lotus Elise Race 250 adotta di serie la batteria alleggerita al litio (-10 kg), sedili in carbonio (- 6 kg) cerchi in lega e pneumatici semi slick Yokohama A048. In opzione poi è disponibile il kit in fibra di carbonio per il diffusore e altre componenti che permette di guadagnare altri 10 kg. Risultato, la Lotus Elise Race 250 scende sotto i 900 kg a secco, oltre 30 kg in meno rispetto alla Cup 250 stradale.

Assetto regolabile e sedili in carbonio

Vettura pensata e destinata alle competizioni, la Lotus Elise Race 250 prevede un assetto con ammortizzatori regolabili Nitron, molle Eibach e barra antirollio anteriore regolabile. L’impianto frenante AP all’anteriore e Brembo al posteriore si avvale di materiale d’attrito specifico per l’impiego in pista. Nell’abitacolo spiccano i sedili in fibra di carbonio con cinture a sei punti omologate FIA, il volante a sgancio rapido, il lunotto posteriore in policarbonato, il roll-bar omologato FIA, l’impianto di estinzione, l’interruttore di sicurezza per l’esclusione della batteria e i ganci di traino.

Motore Toyota da 246 CV

Il motore è lo stesso della Cup 250, ovvero un 1,8 con compressore volumetrico di origine Toyota, in grado di erogare una potenza massima di 246 CV a 7.200 giri/min. La coppia massima di 250 Nm si mantiene costante da 3.500 a 5.500 giri. Anche il kit aerodinamico è il medesimo della Cup 250. Unica variante, sono stati rimossi i gruppi ottici anteriori. Tuttavia grazie al peso piuma e agli affinamenti d’assetto, la Lotus Elise Race 250 ha girato sul circuito di Hethel in 1 minuto, 33 secondi e 5 decimi, battendo così di mezzo secondo il precedente record stabilito dalla Elise Cup 220 R.

La Lotus Elise Race 250 sarà presto proposta sul mercato inglese a un prezzo base di 53.500 sterline, circa 63.570 euro al cambio attuale.