Lotus Exige Sport 350: peso piuma da 270 km/h

Lotus Exige Sport 350: peso piuma da 270 km/h

Lotus Exige Sport 350: peso piuma da 270 km/h

La Lotus Exige Sport 350 pesa 51 chili in meno rispetto alla Exige S. Con 350 cavalli a disposizione, raggiunge i 274 km/h.

chiudi


La Lotus Exige Sport 350 è l’ultima evoluzione della nota sportiva inglese. Si pone ai vertici della gamma. Reintroduce la celebre denominazione “Sport”. Si affianca ai modelli Elise Sport ed Elise Sport 220 recentemente presentati. Come questi vuole offrire un’esperienza di guida sportiva orientata alle pure prestazioni, missione da sempre della Casa britannica.

La Lotus Exige Sport 350 unisce la leggera struttura del telaio in alluminio estruso ad una carrozzeria in materiale composito ad alta efficienza aerodinamica. La vettura pesa solo 1.125 kg, ben 51 kg in meno rispetto al precedente modello Exige S. La riduzione è frutto di un attento lavoro di riprogettazione volto a considerare ogni singolo componente della Lotus Exige S per capire se fosse possibile ridurne il peso.

Il risultato ha portato a numerose modifiche, tra cui l’introduzione di un cofano posteriore alleggerito con feritoie di ventilazione trasversali, di una batteria dal peso inferiore, di supporti del motore alleggeriti, di una console centrale dal peso ridotto con un inedito meccanismo del cambio a vista, nonché l’utilizzo di condotti HVAC dal peso contenuto e l’ottimizzazione della insonorizzazione.

Il motore V6 sovralimentato da 3,5 litri eroga 350 CV e 400 Nm di coppia a 4.500 giri/min. Grazie alla minore massa della vettura, la potenza e la coppia erogate permettono alla Lotus Exige Sport 350 di passare da 0 a 100 km/h in 3,9 secondi e raggiungere una velocità massima di 274 km/h.

Il nuovo meccanismo del cambio è caratterizzato da componenti in alluminio pressofuso dal peso ridotto. In Lotus le hanno ritenute esteticamente tanto affascinanti e tecnicamente evolute che hanno deciso di non nasconderle nel tunnel di trasmissione ma di lasciarle a vista con uno specifico design della console centrale; ciò ha inoltre permesso un’ulteriore riduzione del peso.

La Lotus Exige Sport 350 è disponibile anche con un cambio automatico a 6 rapporti (optional) utilizzabile sia in modalità completamente automatica che in modalità sequenziale con leve al volante in alluminio forgiato. Il pannello di controllo del cambio automatico è integrato nella console centrale dell’abitacolo e include i pulsanti Park, Reverse, Neutral e Drive.

L’inserimento della marcia superiore avviene in soli 240 millisecondi e le rapide cambiate in scalata sono accompagnate da una doppietta automatica (nella modalità Sport). Ciò contribuisce a renderla leggermente più veloce nell’accelerazione da 0 a 100 km/h, con un tempo di 3,8 secondi.

Le sospensioni della Exige Sport 350, con ammortizzatori più rigidi ed una geometria di nuova concezione, assicurano una maggiore reattività e precisione di guida. Questi miglioramenti, unitamente al baricentro ribassato ed all’impianto frenante potenziato con pinze dei freni a quattro pistoncini, hanno permesso alla Lotus Exige Sport 350 di ottenere il tempo di 1’29’’.8 sul circuito di prova della Casa britannica ad Hethel, migliorando il tempo del precedente modello Exige S di ben 2,5 secondi. Con questo tempo, Exige Sport 350 è la prima Lotus di serie a scendere sotto il tempo di 1minuto e 30 secondi.

Affascinante tema vintage negli interni grazie ai sedili sportivi ultraleggeri ed ai pannelli porta rivestiti in Tartan rosso o giallo (sono inoltre disponibili ulteriori rivestimenti opzionali in pelle o Alcantara). Da notare che Il Tartan fu introdotto per la prima volta nel 1976 sulla Lotus Esprit S1 sulla scia della moda del momento ed oggi è tornato di grande attualità.

La Lotus Exige Sport 350 sarà in vendita da febbraio 2016 a un prezzo base di 78.230 euro. Dal prossimo marzo sarà disponibile anche la versione Roadster.

Vai alla scheda tecnica

Clicca sulle foto per ingrandirle ed entrare nella galleria fotografica