Manutenzione filtro olio

Manutenzione filtro olio

Manutenzione filtro olio

Filtro olio, uno dei componenti fondamentali per la salute del motore: scopri le varie tipologie, quando sostituirlo e i costi

chiudi

Caricamento Player...

Pur essendo piccolissimo, il filtro olio è un componente di vitale importanza per la salute del motore. Il suo corretto funzionamento, infatti, non solo protrae nel tempo la vita del motore, ma assicura di mantenere performance di altissima qualità. Di conseguenza è davvero fondamentale prendersene cura, prestando attenzione ad una serie di controlli in modo da preservarne il corretto funzionamento del tempo. Ecco una serie di consigli su una corretta manutenzione e sui costi da sostenere nel caso in cui dovesse cambiarlo.

Filtro olio

Prima di tutto cerchiamo di capire a cosa serve: l’olio presente nel motore serve a lubrificare, ma anche raffreddare e pulire il motore dalle impurità derivanti dall’utilizzo di parti meccaniche come i pistoni, cuscinetti e le bielle. I residui sono di piccolissime dimensione ma, con il passare del tempo, andando ad accumularsi potrebbero danneggiare il motore creando malfunzionamenti. Il filtro dell’olio serve proprio a questo: raccoglie le impurità evitando che entrino in circolo andando così a causare un possibile arresto del motore. In commercio esistono diverse tipologie di filtro, ma generalmente le aziende produttrice montano sulle proprie vetture un filtro a forma cilindrica di tipo meccanico che può essere ad immersione o avvitabile. In genere il filtro presenta una membrana filtrante che assicura il passaggio dell’olio andando però a bloccare i residui, in modo che al motore l’olio arrivi sempre pulito.

Manutenzione filtro olio

Ma ogni quanto bisogna cambiare il filtro olio? Solitamente le aziende produttrici consigliano di cambiarlo ad ogni cambio olio, anche se è possibile fare un veloce calcolo in base ai km percorsi:

  • per i motori a diesel è consigliabile ogni 25/30000 km
  • per i motori a benzina ogni 15000 km
  • 1 volta all’anno se percorrete pochi km
  • ogni 10000 km se la vostra auto ha una certa età

Per il cambio del filtro olio è possibile farlo da soli se si ha una certa manualità e conoscenza della meccanica andando così a risparmiare sulla spesa, in caso contrario recatevi presso un’officina meccanica. Solitamente sono più o meno questi i costi:

  • olio motore: circa 60, 70 euro
  • filtro olio: dai 10 ai 20 euro
  • manodopera: tra i 10 e 15 euro