Marchionne Apple car: partnership in vista?

Marchionne Apple car: partnership in vista?

Marchionne Apple car: partnership in vista?

E se il Ceo di Fiat, Sergio Marchionne, si mettesse a collaborare con l’azienda di Cupertino per la progettazione della prima Apple Car?

chiudi


Sarebbe la Marchionne Apple car: idea probabilmente suggestiva, ma dalle imprevedibili (?) chances di realizzazione. Infatti, secondo quanto avrebbe Bloomberg, il numero uno di Fiat –  peraltro autoproclamatosi Apple freak –non sarebbe così ostile all’idea di una partnership con Apple per aiutare il gigante high tech a costruire la sua prima vettura. Ne avremmo la credibilità avrebbe detto Marchionne durante una lunga conferenza stampa al Salone dell’Automobile di Ginevra. Citando la complessità del mondo automotive, infatti, Marchionne avrebbe detto di ritenere che Apple dovrebbe appoggiarsi all’esperienza di un costruttore dall’assetto consolidato.

Marchionne: l’azienda sta bene

A proposito di solidità: sempre a Ginevra Marchionne avrebbe colto al volo l’occasione per soffermarsi sull’andamento dell’azienda in borsa:  sarebbe, secondo il Ceo di Fiat, molto difficile prevedere quando il titolo Fca si stabilizzerà in Borsa, ma in ogni caso l’azienda sta beneQuesti mercati – ha aggiunto – sono ancora nervosi ma il fatto che si stia ristabilendo un certo ordine nelle valutazioni aiuta.

Inoltre, in calo ma resta sempre a sette zeri la retribuzione di Sergio Marchionne. Il ceo di Fca nel 2015 ha ricevuto un compenso pari a 10 milioni e 29mila euro. L’anno precedente la retribuzione aveva superato i 31 milioni per effetto di un bonus una tantum da 24,7 milioni a seguito della fusione tra Fiat e Chrysler.

Fonti: mashable.com; Askanews