Maserati in Corea: verso le 1000 e oltre

Maserati in Corea: verso le 1000 e oltre

Maserati in Corea: verso le 1000 e oltre

Maserati in Corea festeggia il suo milionesimo cliente. Così l’estremo oriente si conferma uno dei mercati con più potenzialità per la Casa del Tridente

chiudi

Caricamento Player...

Maserati in Corea vola e raggiunge il traguardo di 1000 vetture vendute. A segnare il record è stata una Maserati Quattroporte, nella versione da 350 cavalli, acquisita da un tale mister Hak Kyu Lee. Che per la fortunata coincidenza di essere stato il millesimo acquirente si è anche potuto godere tanto di party celebrativo in concessionaria. Ma al di là della contingenza della premiazione e della targhetta regalata al felicissimo Lee, importa invece notare quello che sta dietro alle vendite Maserati in Corea. Il dato delle 1000 vetture vendute, infatti, può essere letto in maniera piuttosto inequivocabile come la prova del fatto che quello coreano si sta confermando uno dei mercati più interessanti per il Marchio.

Trascinati dalla Ghibli

A essere vero e proprio traino per le vendite Maserati in Corea è stata la Ghibli, che nel segmento delle berline di lusso si è confermata come la vettura più richiesta della gamma. Lo stile italiano e le prestazioni, declinate sia in versione benzina che diesel, sembrano aver conquistato il mercato locale. Ovviamente hanno contribuito al successo di Maserati in Corea anche gli altri membri della famiglia: l’ammiraglia Quattroporte è un caposaldo e i modelli GranTurismo e GranCabrio incarnano gli ideali di lusso e sportività tipici del marchio italiano. Infine, una ulteriore spinta alle vendite di fine anno potrebbe venire dall’ammiraglia di lusso Quattroporte, recentemente introdotta e equipaggiata con il nuovo motore da 350 cavalli: la millesima vendita appunta.

Maserati in Corea si espande

Si capisce bene, quindi, come il piano della Casa sia quello di espandere la rete di concessionari in Corea con l’apertura simultanea di nuovi showroom e nuove officine in quattro regioni – scelta che fino a ora si è dimostrata la strada giusta. I nuovi punti vendita e assistenza di Gwangju, Daegu, Daejeon e Seocho (Seoul) si aggiungono a quelli ormai consolidati di Gangnam (Seoul), Busan e Bundang, portando il totale a sette i concessionari Maserati in Corea.