Maserati Levante: sfida alle SUV premium

Maserati Levante: sfida alle SUV premium

Maserati Levante: sfida alle SUV premium

Maserati Levante. Prime foto e notizie ufficiali su una delle più attese novità di Ginevra. Elegante e raffinata esalta lo stile italiano

chiudi


Maserati Levante: primo SUV del Tridente

Eccola finalmente, è la Maserati Levante, primo SUV del Tridente. Diffuse alcune foto ufficiali, corredate da un primo comunicato, con qualche giorno d’anticipo rispetto alla presentazione in anteprima mondiale prevista l’1 marzo al Salone di Ginevra nel primo giorno riservato alla stampa.

L’inconfondibile stile Maserati

Primo dato di fatto, osservando le foto, la Levante è una Maserati. Lo grida forte nell’aggressivo frontale con gli affilati proiettori scomposti in due elementi, con il gruppo fari superiore collegato alla calandra, che ricorda le fauci spalancate di uno squalo. Uno sguardo intrigante da sportiva cattiva difficile da trovare in un SUV. Gli stilemi tipici delle sportive del Tridente si notano anche sulla fiancata, come le tre iconiche uscite aria sul parafango anteriore, il montante C trapezoidale con il logo a saetta e l’ampia vetratura a giorno. Al posteriore spicca il lunotto molto inclinato e dalla forma rastremata, elementi tipici di una vettura sportiva ad alte prestazioni più che di un SUV. Di notevole effetto estetico lo spoiler posteriore e gli aggressivi quattro terminali di scarico che promettono un sound degno della tradizione del Tridente.

Alte performance in strada e fuoristrada

La Maserati Levante punta a inserirsi nell’esclusivo, ma proprio per questo ricco, mercato dei SUV dei brand premium. Per riuscirci sfoggia un telaio concepito per abbinare: alte performance stradali, tipiche delle sportive del marchio, un ottimale livello di prestazioni e comfort in fuoristrada. Per questo tutte le versioni sono dotate di sofisticate sospensioni elettroniche a smorzamento controllato con molle ad aria regolabili su più livelli, sistema a trazione integrale intelligente “Q4” e cambio automatico a 8 velocità con tarature specifiche sviluppate per l’impiego a tutto campo in strada e fuoristrada.

Un cuore Ferrari da 530 CV

Per quando riguarda le motorizzazioni sono stati confermati i motori benzina e diesel a disposizione della Casa, tutti in linea con la normativa Euro6. Pertanto dovrebbero essere disponibili sin dal lancio il sei cilindri a V di 3000 cc diesel da 250 o 275 CV di potenze massime, più i benzina realizzati in collaborazione con la Ferrari di 3000 V6 biturbo da 410 CV e di 3800 cc V8 da 530 CV.

La commercializzazione della Maserati Levante in Europa, è prevista a partire dalla prossima primavera.

Clicca sulle foto per ingrandirle ed entrare nella galleria fotografica