Maserati Levante ultimi ritocchi prima di Ginevra

Maserati Levante ultimi ritocchi prima di Ginevra

Maserati Levante ultimi ritocchi prima di Ginevra

La Maserati Levante, come abbiamo ampiamente preannunciato, debutterà a Ginevra, ma si moltiplicano gli avvistamenti dei prototipi in collaudo

chiudi


La Maserati Levante è una tra le più attese novità del Salone di Ginevra in programma ai primi di marzo. Segna l’ascesa in campo tra i SUV di lusso della Casa del Tridente. Il settore è in grande fermento. A Ginevra sono attesi nuovi spettacolari modelli tra cui la Lamborghini Urus. La concorrenza si fa sempre più accesa. La Bentley Bentayga ha aperto la strada ed ora anche gli altri grandi marchi del lusso hanno in più o meno avanzata fase di sviluppo la propria interpretazione di super SUV confortevole come una limousine e con prestazioni da supercar.

Linea mozzafiato e motori super potenti

La Maserati Levante per sbaragliare la concorrenza punta su una linea mozzafiato e propulsori che sfruttano il know out tecnico Ferrari. Tra questi è previsto l’arrivo di un inedito powertrain ibrido plug-in che utilizza la stessa tecnologia del V6 presentato a Detroit sulla nuova Chrysler Pacifica. Gli altri saranno allineati alle berline Ghibli e Quattroporte. Quindi benzina V6 con potenze di 345 e 420 CV, diesel da 245, 270 e 335 CV. Non mancherà un super propulsore V8 da oltre 550 CV che, già sulla carta, promette prestazioni sportive in linea con la tradizione del Tridente. Per affrontare con massima tranquillità e comfort anche i percorsi in fuoristrada più accidentati, la Levante sarà dotata di sospensioni pneumatiche.

Possente e tanto, tanto cattiva

Le immagini che circolano in Rete mostrano esemplari ancora pesantemente camuffati, tuttavia si intuiscono alcuni elementi dell’esclusivo design come, la mascherina, le prese d’aria e i quattro terminali di scarico posteriori che mantengono l’impronta del marchio. Si distingue la forma delle prese d’aria anteriori, della linea di cintura e dei gruppi ottici anteriori. Celati invece portellone e gruppi ottici posteriori. Il tetto spiovente è nascosto alla vista da un telo nero. Nonostante il camuffamento, la Levante appare possente e tanto, tanto cattiva…

Maserati Levante

Un prototipo, pesantemente camuffato, in collaudo