Mazda Passion al Salone dell’auto Parco Valentino

Mazda Passion al Salone dell’auto Parco Valentino

Mazda Passion al Salone dell’auto Parco Valentino

Anche la Casa giapponse al Salone dell’auto di Torino Parco Valentino: un programma ricco di eventi per celebrare la Mazda Passion

chiudi

Caricamento Player...

Sono molte e interessanti le attività che Mazda organizzerà all’interno di una cornice del Salone dell’auto di Torino Parco Valentino: nell’area espositiva della Casa giapponese, infatti, ci sarà la possibilità di ammirare da vicino la mitica Mazda 787b, vincitrice nel lontano 1991, della 24 Ore di Le Mans, unico costruttore Giapponese ad essersi aggiudicato questo premio. Ma non solo, perché nel corso dei giorni del Salone, a Torino condividerà la loro passione un nutrito gruppo di possessori di Mazda Cx-3, appartenenti ad un Club nato spontaneamente che conta già oltre 1.000 iscritti. Il richiamo della Mazda Passion è più forte che mai.

Quasi obbligata, quindi, la presenza della iconica MX-5, incoronata proprio di recente World Car of the Year 2016 e World Design Award 2016. Non meno importante, all’interno della celebrazione della Mazda Passion, il ruolo della nuova Mazda3. Infine, al Gran Premio previsto per le vie del Piemonte nella giornata dell’11 giugno, quasi in chiusura del salone, sfileranno due MX-5 e la RX-7.

Mazda Passion: l’obiettivo è emozionare

È un peccato che le nuove generazioni stiano perdendo la passione per le automobili a causa della ordinarietà delle auto che vedono guidare dagli adulti. La mia responsabilità è quella di realizzare forme che attraggano le persone, instillando in loro la voglia di guidare. Se avessimo prodotto una vettura a guida autonoma, qualsiasi forma le avessimo dato non vi avrebbe mai fatto venire voglia di guidare. Io invece voglio realizzare una vettura che sia come una compagna, un’ amante, parte di noi. E per fare questo, ho davvero profuso tutta la passione e l’anima nel design di queste auto, proprio per far sì che diventassero come una cosa viva ha commentato Maeda-san, responsabile internazionale di Mazda per il Design.