Mazda RX Vision insignita del Car Design Award 2016

Mazda RX Vision insignita del Car Design Award 2016

Mazda RX Vision insignita del Car Design Award 2016

Una concept dotata di motore rotativo è la vincitrice del Car Design Award 2016 nella categoria Concept cars: è la Mazda RX Vision

chiudi


La Mazda RX Vision è stata incoronata Car Design Award nella categoria delle concept car: si tratta del premio che viene conferito per aver dato il contributo più degno di nota nell’evoluzione del design automobilistico. Il riconoscimento è stato consegnato nelle mani di Kevin Rice, direttore del design europeo Mazda, all’interno della cornice del Salone di Torino Parco Valentino.

Ovviamente sono onorato per questo riconoscimento che testimonia l’impegno di noi di Mazda non solo nell’ambito del design, ma anche nella ricerca tecnologica che consente alle nostre vetture di mantenere quello che il loro aspetto promette, ha commentato Rice, che fa parte del gruppo di progettazione globale, che lo scorso autunno ha portato a casa ben tre premi nel Contest Automotive 2015, tra cui anche quello di Team of the Year. Dovunque sia stata esposta la RX Vision finora , le persone hanno continuato a dirci che è davvero fantastica. Le reazioni veramente entusiastiche hanno superato anche le nostre aspettative.

Mazda RX Vision si è aggiudicata il premio battendo una concorrenza agguerrita, tra cui figurava anche la concept Alpine Vision, la BMW 3.0 CSL Hommage, il concept Pininfarina H2 Speed e la Porsche Mission E Concept.

Mazda RX Vision, forme che ipnotizzano

Con un occhio alla tradizione Mazda per le auto sportive con motore anteriore e trazione posteriore, le forme eleganti della Mazda RX Vision, ispirate dall’apprezzatissima filosofia di design Kodo – Soul, fanno presagire prestazioni pure. Il suo design ribassato deve molto anche alla compattezza di ciò che è nascosto sotto il cofano, vale a dire il motore rotativo Skyactiv-R di nuova generazione. Mazda è l’unica casa automobilistica ad aver avuto successo sul mercato con una tecnologia così anticonvenzionale, e non ha mai rinunciato ad essa.
Il premio 2016 Car Design prevedeva l’assegnazione di riconoscimenti in tre categorie, compresi i veicoli di produzione e il linguaggio stilistico del brand. Una giuria di 11 membri tra cui editori e rappresentanti di riviste Automotive di alto profilo in quattro continenti, ha selezionato i vincitori tra i modelli presentati l’anno passato.