Mazzanti Evantra Millecavalli. Un nome un programma

Mazzanti Evantra Millecavalli. Un nome un programma

Mazzanti Evantra Millecavalli. Un nome un programma

La Mazzanti Evantra Millecavalli stupisce tutti debuttando al Salone dell’Auto di Torino. Nel nome le sue incredibili prestazioni

chiudi

Caricamento Player...

Al Salone dell’Auto di Torino, in pieno svolgimento al Parco del Valentino sino a domenica 12 giugno, si può ammirare l’ultima creazione della Mazzanti, sofisticato Atelier di Pontedera specializzato in supercar rigorosamente realizzate a mano. Si chiama Mazzanti Evantra Millecavalli e già nel nome dichiara le sue straordinarie prestazioni che la rendono l’auto stradale più potente mai costruita in Italia.

Solo 25 esemplari previsti

La Mazzanti Evantra Millecavalli è l’evoluzione estrema della supercar omonima già in grado di offrire notevoli prestazioni ed entrata nel novero delle vetture ricercate dagli appassionati collezionisti di tutto il mondo. Questo particolare elitario milieu ha già decretato il successo della Millecavalli prenotandola sulla carta prima ancora che debuttasse ufficialmente al Salone open air del Valentito. Due dei 25 esemplari previsti sono infatti già stati venduti.

Vestito aerodinamico ad alte prestazioni

A conquistare gli acquirenti è stata in primo luogo la linea. I designer dell’azienda toscana, sotto la guida del patron Luca Mazzanti, hanno saputo abbigliare il “mostro” con un vestito aerodinamico ricco di elementi ispirati al mondo della Formula 1. Spoiler e alettoni sottolineano un design particolarmente profilato che esalta la ricerca di prestazioni estreme.

Scatto bruciante e velocità di 400 km/h

Prestazioni ottenute affinando ed elaborando ogni componente del V8 biturbo di 7,2 litri: installato in posizione centrale (fra i due assali), è collegato alle ruote posteriori di trazione mediante un cambio sequenziale a 6 rapporti. Raggiunge l’impressionante potenza di 1.000 CV tondi tondi, così da diventare anche il nome della vettura, con un valore di coppia non meno impressionante di 1.200 Nm. Con un peso che non supera i 1300 kg la Mazzanti Evantra Millecavalli passa da 0-100 km/h in soli 2,7 secondi e raggiunge i 400 km/h! Il poderoso impianto frenante carboceramico, consente alla Mazzanti di dichiarare per la “Millecavalli” un tempo di frenata da 300 a 0 km/h in 7 secondi.

Clicca sulle foto per ingrandirle ed entrare nella fotogallery