McLaren 650S Spider Al Sahara 79

McLaren 650S Spider Al Sahara 79

McLaren 650S Spider Al Sahara 79

La McLaren 650S Spider Al Sahara 79 è una supercar speciale presentata a Dubai e dedicata al Medio Oriente. È verniciata d’oro come la Bond-girl di Goldfinger, nemico giurato del mitico 007.

chiudi

Caricamento Player...

In uno dei primi episodi originali della saga di James Bond scritti da Ian Fleming e magistralmente interpretati sullo schermo da Sean Connery, l’agente 007 si ritrova nel letto una Bond-girl dipinta d’oro, mortale avvertimento di Goldfinger, il cattivo di turno, con la mania per l’oro.

A Goldfinger sarebbe certamente piaciuta la McLaren 650S Spider Al Sahara 79, presentata in questi giorni al Dubai Motor Show ed espressamente dedicata al Medio Oriente. È una supercar per sceicchi. Si chiama Al Sahara, che in arabo indica il “deserto”, ma l’elemento più intrigante della sigla è 79, il numero atomico dell’oro nella tabella chimica universale.

Per riprodurre infatti sulla carrozzeria il magico effetto delle bianche dorate dune del deserto, gli specialisti di McLaren Special Operations (più 007 di così) hanno inserito nella particolare vernice bianca della livrea particelle d’oro a 24 carati.

Altre finiture in oro le ritroviamo nel lussuoso abitacolo, sulle bocchette d’aria e sui comandi della consolle. Gli interni sono completamente rivestiti in morbida pelle blu notte. Sui sedili anteriori spiccano le cuciture a contrasto con il logo “Al Sahara 79” che viene ripreso sui pannelli porta, il volante e le portiere.

I cerchi in lega sono in colore nero così come il tetto detraibile in nero lucido. La fibra di carbonio è invece impiegata per le prese d’aria, lo splitter anteriore e l’estrattore posteriore.

L’indicazione che si tratti di un modello speciale realizzato su commissione è sottolineata dal marchio MSO presente anche sulle prese d’aria laterali.

Per quanto riguarda il propulsore, la McLaren 650S Spider Al Sahara 79 utilizza il 3,8 litri V8 biturbo, accreditato di una potenza massima di 641 cavalli a 7.250 giri al minuto, con una coppia di 678 Nm. Accelerazione da 0-100 km/h in soli 3 secondi e velocità massima di 329 km/h.

Clicca sulle foto per ingrandirle ed entrare nella galleria fotografica