McLaren 675LT JVCKENWOOD al CES di Las Vegas

McLaren 675LT JVCKENWOOD al CES di Las Vegas

McLaren 675LT JVCKENWOOD al CES di Las Vegas

McLaren 675LT JVCKENWOOD, un’affascinante concept, super tecnologica in abito da sera, conquista i visitatori del CES di Las Vegas.

chiudi

Caricamento Player...

La McLaren 675LT JVCKENWOOD irrompe sulla scena del CES, il Salone delle tecnologie del futuro, che si svolge in questi giorni a Las Vegas. Si tratta di una concept frutto della collaborazione, come indica il nome, tra uno dei più celebri marchi dell’automobilismo sportivo e il brand per eccellenza delle tecnologie dell’intrattenimento. Lo scopo, ideare la supercar di domani.

Si tratta di una McLaren 675LT abbigliata in un elegante abito da sera. La livrea è nero lucido con rifiniture in grigio, cerchi neri, rivestimenti in pelle e logo Kenwood in primo piano. Ma la cosa che lascia un po’ scioccati è che l’abitacolo è vuoto, o meglio è stato svuotato da ogni oggetto o accessorio superfluo che non sia focalizzato attorno al guidatore.

Scompare la consolle centrale e di conseguenza l’intero apparato del sistema infotaintment. Non c’è neppure la strumentazione. In compenso spicca il volante della McLaren P1 GTR, con i tasti IPAS e DRS sostituiti con i controlli per l’Head-Up Display (HUD) che proietta i dati direttamente sul parabrezza in modo da non distogliere la vista del pilota dalla pista.

Il team di progettazione della McLaren, guidato dal designer Peter Wilkins, ha incorporato nella 675LT Coupé il sistema JVCKENWOOD CAROPTRONICS. Per riuscirci ha creato un interno a strati utilizzando un mix di classici materiali McLaren e nuovi tessuti innovativi. D’effetto il tessuto tecnico nero con rivestimento ceroso applicato davanti al pilota per evitare riflessi.

L’impiego di speciali materiali e delle più sofisticante tecnologie è volto a rendere la McLaren 675LT JVCKENWOOD ultra leggera. Per risparmiare peso e migliorare l’aerodinamica gli specchietti retrovisori sono stati sostituiti da piccole telecamere, mentre al posto del retrovisore vi è un display che mostra le immagini del retrotreno inviate da una terza telecamera. Il Digital Rear View (DRVM) è integrato nel padiglione in pelle Carbon Black Nappa e incorniciato con cuciture blu cobalto.

La McLaren 675LT JVCKENWOOD è una concept e non andrà ovviamente in produzione. Tuttavia alcune sue soluzioni le ritroveremo sulle supercar del prossimo futuro.

Clicca sulle foto per ingrandirle